Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Assisi, arrivano due punti d'oro dalla trasferta sul campo del Basket Gubbio

Infrasettimanale con i fiocchi per il Basket Assisi che va a vincere a Gubbio una partita importante per 79-64. I ragazzi di Felicetti con una prestazione super si sbarazzano della corazzata di coach Spogli in 30' dal 10' in avanti con un gioco corale a tutto campo che esalta tutti gli effettivi scesi sul parquet. Da sottolineare la prova maiuscola di tutta la squadra e in particolare del play Pellacchia, ultimo arrivato in casa Assisi, pedina importante nello scacchiere voluto e magistralmente diretto dal Tecnico Giacomo Felicetti. Dopo un avvio sotto tono degli assisiati (28-18 al 10') ormai consueto, la squadra di Felicetti si prende per mano e passo passo recupera tutto lo svantaggio nel secondo parziale (9-21) chiudendo bene in difesa e trovando fluidità in attacco con tutti gli uomini scesi in campo: Ciancabilla, Caputo, Pellacchia, Landrini, in doppia cifra e con il contributo prezioso di tutti gli altri, gettando il cuore oltre l'ostacolo, recuperando palloni importanti talvolta dalla spazzatura trasformati in oro, spesso da uomini subentrati dalla panchina.

Grande forza di squadra che nel 4° parziale (6-20) è uscita fuori con tutta la sua forza lasciando solo le briciole a Tironzelli e compagni in una serata magica che ha dimostrato ancora una volta di cosa è capace la squadra di Felicetti. La gara, bella e avvincente, per tutti i 40' ha coinvolto il numeroso pubblico presente in un crescendo vertiginoso che ha avuto il suo epilogo nel 4° parziale, periodo conclusivo che vale la pena commentare. Il 58-59 del 30° invita le due squadre a fare la partita, il Gubbio si affida allo sgusciante Tironzelli, top scorer con 22 punti, l'Assisi cerca gloria con i suoi uomini migliori.

Un doppio Caputo con tiro libero aggiuntivo e un canestro di Pellacchia raggiungono il +8 (60-68 al 36') un vantaggio prezioso incrementato da un 2+1 del giovane Landrini, da un tiro libero di Marini per il 60-72 del 37' che invitano l'Assisi a chiudere la porta. Tironzelli infila la tripla del -9 (63-72) ma l'Assisi è ormai lontana, ci pensano i tiri liberi di Marini e Pellacchia e la tripla di Ciancabilla sulla sirena a dire la parola fine ad una gara che ha detto molto su quello che ci riserverà il campionato in queste ultime gare di stagione regolare. Vince l'Assisi per 79-64 e incamera due punti importanti per la classifica in vista del big-match contro il Cannara.

Basket Gubbio - Basket Assisi 64-79

Gubbio: Monacelli 2, Fiorucci 7, Reggiani 7, Iandoli 2, Pierotti 9, Maurizi 2, Babucci ne, Pettinacci 11, Tironzelli 22, Cesari, Cappannelli 2, Sollevanti ne. All. Spogli

Assisi: Mazzotti, Caputo 10, Ciancabilla 12, Papa M. ne, Papa S., Pellacchia 17, Marini 8, Taddeucci 5, Capezzali 2, Landrini 16, Orazi 7, Spaccia 2. All. Felicetti

Parziali: 28-18, 9-21, 21-20, 6-20.
Progressivi: 28-18, 37-39, 58-59, 64-79.
Usciti per 5 falli: Reggiani, Maurizi, Cappannelli (Gubbio)

Arbitri: Mammoli e Maino

Fonte: ufficio stampa Basket Assisi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: