Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Sutor Montegranaro, Francesco Ciarpella ''Abbiamo dato tutto, nel finale si è creato un divario che non meritavamo''

Al termine del match in sala stampa per la Sutor Basket Montegranaro è intervenuto Francesco Ciarpella:

“E’ stata una gara difficile soprattutto dal punto di vista psicologico perché vedere un palas come il Pala Guerrieri vuoto sicuramente un certo effetto lo fa. Siamo partiti molto bene e credo che i nostri avversari abbiamo un po' sofferto la nostra aggressività nei primi trenta minuti perché forse non se lo aspettavano. Abbiamo dato tutto poi però loro hanno iniziato a segnare e noi di conseguenza abbiamo perso un po' di fiducia e così nell’ultimo quarto si è creato un divario che non credo che meritavamo. Ora dobbiamo tornare a lavorare duro perché la prossima settimana ci attende una sfida che sarà fondamentale in ottica salvezza. Giocheremo in una Bombonera vuota e già mi immagino che sarà stranissimo ma noi abbiamo l’obbligo di vincere anche per i nostri tifosi anche se bisogna dire che Teramo è composta da almeno tre elementi di assoluto valore e farà di tutto per conquistare i due punti che sono fondamentali anche per loro.”

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: