Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il punto sul Centro Minibasket Robur Osimo insieme a coach Paolo Piccinini

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/11-03-2020/punto-centro-minibasket-robur-osimo-insieme-coach-paolo-piccinini-600.jpg

Social

L'attività del Centro Minibasket Robur Osimo è momentaneamente ferma, visto lo stop allo sport deciso dal CONI fino al 3 Aprile, e cogliamo l'occasione per fare una chiacchierata con il responsabile tecnico Paolo Piccinini per fare il punto della situazione.

Ciao Paolo, tracciamo un bilancio della vostra attività prima dello stop momentaneo alla stagione.
"Sì, uno stop che già c'era stato in precedenza per tutelare la salute di tutti i nostri piccoli atleti. Detto questo il bilancio finora non può che essere positivo: abbiamo tutti i gruppi numericamente pieni e questo è un bel risultato. Se parliamo dei singoli gruppi, possiamo dire che comunque siamo soddisfatti di quello fatto finora. Gli Esordienti 2008 hanno due gruppi, uno che disputa il campionato regionale e uno provinciale. Per quanto riguarda il campionato regionale è un banco di prova per il futuro, dato che possiamo considerarlo una sorta di Elite, per i ragazzi che poi passeranno alla categoria successiva. Non sono arrivati molti risultati ma non guardiamo a quell'aspetto, quanto alla crescita dei nostri ragazzi. Gli Aquilotti 2009 vanno molto bene e sono un gruppo molto numeroso, così come gli Aquilotti 2010 che hanno vinto le prime sei partite giocate. Con i più piccolini, Scoiattoli e Pulcini, abbiamo dei gruppi numerosi e questo ci fa ben sperare per il futuro".

Non dimenticando l'aspetto "rosa" del Centro Minibasket.
"Certamente. Il Gruppo Gazzelle ha diverse bimbe e vengono sempre tutte agli allenamenti: ovviamente è un aspetto sui cui puntiamo molto".

Con questo stop sono saltati alcuni appuntamenti.
"Sì, avevamo in calendario sia una giornata di basket al Geodetico che un concentramento femminile sempre qui in Osimo. Ovviamente i tornei sono tutti sospesi. Finora comunque si sono disputate un buon numero di partite, visto che dagli Esordienti in giù non esistono veri e propri "campionati". Il merito è anche della Federazione che sta lavorando bene per far disputare più partite possibili tra le squadre. Per i nostri cestisti ovviamente la partita è il momento in cui possono confrontarsi con gli altri e mettere in pratica quello che imparano durante gli allenamenti".

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Centro Minibasket Robur Osimo

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: