Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

NBA: Rudy Gobert ''Mi scuso con le persone che ho messo in pericolo. Sono stato superficiale ed ho sbagliato''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/13-03-2020/rudy-gobert-scuso-persone-messo-pericolo-sono-stato-superficiale-sbagliato-600.jpg

Social

Il centro francese degli Utah Jazz Rudy Gobert, primo giocatore della NBA a risultare positivo al CoronaVirus, ha parlato attraverso i propri profili social per la prima volta dopo aver scoperto il suo contagio. Questo quanto riportato attraverso il proprio profilo Instagram:

"Voglio ringraziare tutti per il supporto nelle ultime 24 ore. Ho provato così tante emozioni da quando ho appreso la mia diagnosi, principalmente paura, ansia e imbarazzo. La prima e più importante cosa è che vorrei scusarmi pubblicamente con le persone che ho potuto mettere in pericolo. A quel tempo, non avevo idea di essere stato infettato. Sono stato superficiale e non ho scuse. Spero che la mia storia serva da avvertimento e induca tutti a prenderla sul serio. Farò tutto il possibile per supportare l'uso della mia esperienza come modo di educare gli altri e prevenire la diffusione di questo virus. Sono molto attento e mi riprenderò completamente. Grazie ancora per tutto il tuo supporto. Incoraggio tutti a prendere tutte le misure per rimanere sani e salvi."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: