Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Tempi duri ma la Lucky Wind Foligno tiene duro

Mala tempora currunt dicevano i romani e oggi, non possiamo negarlo, sono tempi davvero difficili per tutti. Palasport chiuso, restiamo in casa, preoccupati ad ascoltare notizie, con le strade deserte ed un “lasciapassare” in mano per fare la spesa, come in epoche passate o in una dimensione hollywoodiana tanto reale quanto inattesa. In questi momenti, quando le certezze vengono meno, la paura fa capolino e l’immobilità ci circonda, noi uomini di sport abbiamo però una risorsa in più sulla quale contare. Tutto quello che gli anni trascorsi sul parquet ci hanno insegnato, oggi ci indicano la strada e noi ci aggrappiamo ad essi con fiducia.

La pallacanestro ci ha insegnato a tenere duro: quando il coach chiede di più, quando siamo sotto e manca ancora un quarto da giocare, quando la stanchezza ti piega le gambe. E noi terremo duro, così come stanno facendo i ragazzi della Lucky Wind, che disciplinatamente si allenano in casa prendendosi cura di loro stessi in attesa di tornare sul parquet. Terremo duro come sta facendo il nostro staff tecnico, dalle c Gold al minibasket, passando per tutte le giovanili, capace di restare “vicino” ai ragazzi con iniziative, video ed indicazioni. Terremo duro anche come stanno facendo le decine di bambini del minibasket, che collaborano alle nostre pagine instagram e facebook, inviando video messaggi in cui giocano “restando a casa” e non facendo mancare sorrisi e fiducia nel futuro. Terremo duro come stanno facendo le centinaia di famiglie che ci seguono, preoccupate per la salute e l’economia.

Non sappiamo quanto durerà l’emergenza, non abbiamo target temporali da raggiungere, ma sappiamo quello che ora dobbiamo fare e lo faremo, pronti a rimetterci in gioco quando le condizioni lo consentiranno, con nuove iniziative per tutti i nostri tesserati. Sappiamo bene che non basta tenere duro per pochi giorni, servirà costanza, dedizione, così come serve a chi nel basket vuole migliorare. Noi siamo uomini di sport, certo abbiamo a volte un po’ di paura, ma sappiamo anche che non siamo soli, che al nostro fianco ci sono altri uomini, come noi, con le stesse emozioni e la stessa forza, pronti ad aiutarci in attesa che l’emergenza finalmente passi e le terribili curve dei grafici prima o poi cambino direzione Teniamo duro ragazzi, lo sappiamo fare, andrà tutto bene!

Fonte: ufficio stampa Ubs Foligno Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: