Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Tentata profanazione della tomba di Kobe Bryant e di sua figlia Gianna. Un uomo arrestato

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/20-03-2020/tentata-profanazione-tomba-kobe-bryant-figlia-gianna-uomo-arrestato-600.png

Social

La polizia californiana ha scoperto ed immediatamente arrestato un uomo che stava tentando di profanare la tomba dell'ex campione NBA Kobe Bryant e di sua figlia Gianna, deceduti sulle colline di Calabasas lo scorso 26 Gennaio in seguito ad un incidente in elicottero. Secondo quanto riferito dai media locali il fatto sarebbe avvenuto Martedì scorso al Pacific View Memorial Park a Corona del Mar, California. L’uomo, del quale non sono state rese note le generalità, dopo aver scavalcato il muro di cinta ed aver distrutto tutti i fiori depositivati, avrebbe iniziato a scavare quando è stato sorpreso dalle forze dell'ordine. 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: