Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Federico Perego sull'esperienza sulla panchina della VL Pesaro ''Il budget era ristretto, fatte scelte di mercato rischiose''

Coach Federico Perego, attraverso le colonne de Il Giornale di Monza, è tornato a parlare della sua esperienza sulla panchina della VL Pesaro, durata 10 partite nelle quali ha collezionato altrettante sconfitte. Questo quanto dichiarato dal coach classe 1984:

"C’erano esigenze di budget molto strette, sono state fatte scelte rischiose in sede di mercato, la squadra all’inizio non era pronta, sarebbe dovuto andare tutto bene per avere qualche speranza e invece, dal mancato arrivo di DeJuan Blair, è andato tutto male. Non ho mai potuto lavorare col gruppo al completo a causa degli infortuni, non abbiamo colto le opportunità per vincere, su tutte la partita in casa con Trento persa al supplementare, poi la società ha deciso per questo cambio di rotta. Essendo andato tutto male è chiaro che rifarei delle cose in modo diverso, ma con le risorse a disposizione e con i tanti giovani in squadra era impensabile fare tanto meglio."

Photo Credits: Victoria Libertas Basket Pesaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: