Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Contigliano saluta la stagione 2019/2020

Senza nulla togliere alla drammaticità che sta vivendo il paese di Contigliano in questi giorni particolari, volevamo cogliere l’occasione per fare un bilancio sportivo della stagione agonistica appena conclusa. Dopo l’ufficialità dello stop al campionato, si sono tirate le somme e quello che ne è scaturito è qualcosa di interessante. Tanto per cominciare possiamo dire con giusta causa di aver raggiunti gli obiettivi prefissati all’inizio dell’avventura, una salvezza tranquilla con la possibilità di guadagnarsi un posto nei play off. Considerando che era il primo campionato di serie D, l’ambizione non è mancata, e, sempre con un occhio vigile al bilancio, si sono fatti tutti gli sforzi necessari per fare bella figura, esportando il prodotto Contigliano in tutti i prestigiosi palazzetti del Lazio e dell’Umbria. I risultati non sono mancati e abbiamo detta la nostra in ogni partita, uscendo talvolta sconfitti dalla tenzone, ma sempre lottando a testa alta, guardando gli avversari negli occhi.

Un grazie particolare è doveroso rivolgerlo ai ragazzi e al coach che hanno creduto nel nostro progetto e aderito con gioia e disponibilità esemplari, formando e cementando un formidabile gruppo. Un grazie gigante a tutti gli sponsor che hanno voluto abbinare il loro nome alla nostra squadra, offrendo e ricevendo lustro e visibilità. Un grazie sincero anche a tutte le testate giornalistiche a cominciare da Basket Marche, RTR la rete televisiva di Rieti, Rieti in Vetrina, il Messaggero online, Rieti Life e altre che magari al momento sfuggono ma non sono meno importanti, che hanno concesso uno spazio costante alle nostre attività. Un grazie di cuore a tutte le persone che nelle partite casalinghe sono state il sesto uomo in campo, e che in tante occasioni ci hanno sostenuto in modo stupendo. È stato un bellissimo viaggio, purtroppo interrotto a metà dell’opera per via della situazione particolare che stiamo vivendo, ma sinceramente era l’unica via percorribile e non ci sarebbero stati margini per fare qualcosa di diverso.

Un’avventura che ha lasciato il segno in noi tutti, che ci spinge a non mollare nonostante la situazione molto difficile. Si sono fatti degli sforzi enormi, specie a livello economico, ampiamente ripagati dall’affetto, dall’impegno e dai risultati ottenuti dai nostri campioni. Per questo motivo facciamo tutto il possibile, in questo momento stando a casa, per poter tornare presto alla normalità, riprendere quello spirito di amicizia che è stato un amalgama imprescindibile per tutti gli altri ingredienti. Contigliano in questo momento è un paese ferito, ma determinato a vincere la sua battaglia. E il Basket Contigliano, come tante altre associazioni e tante altre persone di buona volontà, vuole essere in prima fila per far in modo che possa succedere nel minor tempo possibile. Forza Contigliano e arrivederci alla prossima stagione.

Fonte: ufficio stampa Basket Contigliano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: