Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

NBA 2K20 (anti)COVID League alza il tiro: torneo a livello nazionale e sostegno alla Protezione Civile

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/09-04-2020/2k20-anticovid-league-alza-tiro-torneo-livello-nazionale-sostegno-protezione-civile-600.png

Social

È passata ormai più di una settimana dalla conclusione della prima edizione della "NBA 2K20 (anti)COVID League", il torneo e-sport online di solidarietà messo in piedi dal mondo della palla a spicchi per cercare di sconfiggere due nemici in un colpo solo: la noia da quarantena ed il Covid-19 (Corona Virus). Ad ogni edizione è infatti legata una specifica raccolti fondi, con la prima stagione “test” i cui proventi sono stati destinati ai reparti di terapia intensiva degli ospedali della Regione Marche tramite la piattaforma “GuFundMe.Com”.

Dal successo della prima edizione gli organizzatori hanno deciso di rinnovare il format e di provare ad allargare il bacino di utenza a livello Nazionale, legandosi questa volta alla raccolta promossa dalla Protezione Civile tramite l'apposita piattaforma creata da “Intesa San Paolo” (https://bit.ly/Protezione_Civile_NBA2K20). Il format dell’evento è molto semplice: per iscriversi è richiesto a ciascun giocatore di effettuare una donazione all’iniziativa individuata e di caricare la medesima ricevuta/screenshot direttamente sul modulo di iscrizione del torneo creato per l'occasione. Una volta formato il tabellone/gironi, le squadre si affrontano sulla piattaforma online del famoso gioco “NBA 2K20” per PlayStation 4.
Le iscrizioni (e di conseguenza le donazioni) apriranno domani al seguente link: http://bit.ly/Nba_antiCovid.

Per questa nuova edizione gli organizzatori hanno deciso di coinvolgere non solo gli appassionati del videogame, ma anche le squadre sportive che per causa di forza maggiore non posso più scendere in campo ma che comunque hanno il piacere di essere rappresentate in un torneo e-sport di beneficenza. La stessa cosa è stata inoltre proposta direttamente anche ai giocatori stessi, che hanno già risposto mettendo a disposizione degli autentici cimeli sportivi - i quali verranno tutti autografati in diretta web sulle Instagram stories - da mettere in palio per i player più meritevoli e che verranno presentanti nei prossimi giorni. Alcune partite inoltre verranno trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube ufficiale.

“Siamo partiti quasi per scherzo” commentano gli organizzatori della manifestazione, “doveva essere poco più che un torneo fra amici, ma in poco tempo, sfruttando la rete di contatti che abbiamo a disposizione nel mondo del basket, si è trasformato in una bella iniziativa che ha coinvolto diverse realtà della Regione Marche. Complice anche la normale esplosione degli e-sport durante questa quarantena forzata, quello che abbiamo fatto è stato sostanzialmente legare il mondo della beneficenza all’unico modo che abbiamo per poter vivere in prima persona la nostra più grande passione: giocare a pallacanestro, ma con la playstation sul divano di casa.

Con questa seconda edizione abbiamo deciso di allargare il bacino di utenza a livello Nazionale, cercando fin da subito di coinvolgere le squadre ed i giocatori di basket dalla A2 in giù che necessariamente hanno dovuto interrompere la loro attività sportiva principale. Stiamo registrando a tal proposito un discreto interesse, con alcune società in particolare che hanno già confermato la loro presenza alla competizione con un player che verrà scelto a mezzo social all’interno della propria community e che quindi “scenderà in campo” per rappresentare ufficialmente la squadra. Speriamo che questa iniziativa possa essere d’aiuto alla comunità: una goccia in più nello straordinario oceano di iniziative benefiche che il popolo italiano per fortuna ha saputo mettere in piedi”.

Un piccolo (ma concreto) sostegno quindi alla lotta contro il Corona Virus.
Insieme, #celafaremo!

Gli organizzatori della "NBA 2K20 (anti)COVID League”

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: