Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Olimpia Milano, coach Ettore Messina ''Non c'erano alternative alla chiusura della stagione. Improbabile che l'Eurolega riparta''

Ettore Messina ha commentato ai microfoni di Raisport le decisioni prese dal mondo del basket in conseguenza dell'emergenza Coronavirus. Queste le parole dell'allenatore dell'Olimpia Milano riportate da Superbasket:

"Con le misure di distanziamento sociale era impossibile pensare di portare a termine la stagione, anche a porte chiuse: non c’erano alternative. Il campionato non si è giocato nemmeno per due terzi, ma comunque è difficile pensare a non assegnare lo Scudetto o le retrocessioni, ma non è semplicemente questo il momento per discuterne: capisco che chi era in testa è dispiaciuto, ma sono stati i loro tifosi in primis a dare un segnale di maturità. Riprendere l’Eurolega è improbabile: se in Italia, per assurdo, puoi andare dovunque in pullman (a parte Sassari), pensare che le 18 squadre di Eurolega viaggino da un Paese all’altro in aereo è al momento impensabile, tra due o tre mesi chissà."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: