Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Videoconferenze LNP - Serie B, dai Gironi A e B le prime proposte. Ripescaggi solo in caso di squadre dispari?

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/16-05-2020/videoconferenze-serie-gironi-prime-proposte-ripescaggi-solo-caso-squadre-dispari-600.jpg

Social

Settimana di incontri in videoconferenza per la LNP che si sta confrontanto con i rappresentanti delle società dei quattro gironi. Dalle discussioni con i club dei Gironi A e B sono venute fuori alcune problematiche da valutare nelle prossime settimane. Secondo quanto riportato da SB Daily, le richieste relative ad una rimodulazione dei parametri NAS verranno portate all'attenzione della FIP nell'ambito di un tavolo di lavoro a 360 gradi.

I club del girone A hanno proposto l'ipotesi di gironi più limitati a 10 o 12 squadre nella prima fase della stagione 2020/21 in funzione di ridurre i costi di trasferta, ipotesi che potrebbe essere valutata nell'ottica di una formula a due fasi se il campionato dovesse partire a dicembre. Dal girone B è arrivata invece la proposta di parificare il secondo campionato nazionale alla serie A2 nell'ambito della formula sui ripescaggi. L'idea sarebbe quella di effettuare ripescaggi per completare il lotto delle partecipanti solo in caso di numero dispari o inferiore ad una quota ipotizzata di 56 iscrizioni entro il 31 luglio. 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: