Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

VL Pesaro, Ario Costa ''Voglio essere fiducioso e dar ai Beretta il tempo di sciogliere le riserve''

Il Presidente della VL Pesaro Ario Costa ha fatto delle ulteriori riflessioni a mente fredda sull'incontro avuto lunedì scorso con la Famiglia Beretta. Queste le sue parole rilasciate ad Il Resto del Carlino:

"Se ci avessero voluto dire di no, non credo che, ci avrebbero fatto andare fino a Parma. Anche perché le procedure igieniche per entrare in uno stabilimento alimentare, a magior ragione in tempi di Covid-19, sono lunghe e complicate. L’anno scorso di questi tempi andai da solo a parlare con loro e mentre tornavo a casa in macchina chiamai Amadori un po’ di abbacchiato, con la sensazione di non essere riusciti a convincerli. Invece pochi giorni dopo arrivo il si. Ormai penso di averli conosciuti un poco, sono scrupolosi e fanno mille domande su tanti dettagli prima di decidere, come giusto che sia. Quindi voglio essere fiducioso e dar loro il tempo di sciogliere le riserve, in un senso o nell’altro. Gli scenari attuali sono incredibilmente cambiati dopo la pandemia, se anche dovessero rinunciare a proseguire li ringrazierei comunque per aver accettato la sfida un anno fa". 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: