Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Amatori San Severino conferma ufficialmente coach Sparapassi, i big Magrini e Tortolini ed il resto del roster

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/03-06-2020/amatori-severino-conferma-ufficialmente-coach-sparapassi-magrini-tortolini-resto-roster-600.jpg

Social

La stagione 2019-20 si è chiusa anticipatamente a causa dell’emergenza Covid ma la Società Amatori Basket si è incontrata presso il Ristorante Due Torri per fare un bilancio consuntivo e gettare le basi per la prossima annata sportiva. Alla presenza dei giocatori della prima squadra la dirigenza ha confermato in blocco l’intero gruppo che ha brillato fino a febbraio chiudendo il campionato al terzo posto, in piena zona play-off, e pronto a lottare fine alla fine per la vittoria del campionato. Dopo qualche anno di sofferenza finalmente i tanti tifosi presenti alle partite della S.A.B. hanno potuto ammirare una squadra determinata e conscia della sua forza.

Il capocannoniere del campionato, Alessio Magrini, e l’inossidabile Roberto Tortolini (a 51 anni terzo nella classifica dei migliori realizzatori) faranno parte ancora del gruppo insieme agli altri due “stranieri” Luca Giuliani e Simone Massaccesi: il resto della squadra sarà formata da settempedani (Cruciani, Severini, Callea, Grillo, Ortenzi, Della Rocca, Fucili, Potenza, Foglia, Valeri, Buttafuoco, Roccetti e il gradito ritorno di Uncini) ma non avrà più a disposizione Federico Rossi che per motivi lavorativi si trasferirà a Milano (in bocca al lupo per la nuova avventura). La rosa praticamente è formata ma la dirigenza non esclude la possibilità di integrarla con un giocatore di categoria che permetta un ulteriore salto di qualità alla squadra guidata dal confermatissimo Alberto Sparapassi.

L’ottimo lavoro della responsabile Giorgia Forconi e dell’istruttore Angelo Abbracciavento, indimenticato cecchino della squadra che vinse il campionato di serie D nel 2012, ha permesso di aumentare anche quest’anno il numero degli iscritti ai vari gruppi di minibasket (Pulcini, Scoiattoli e Aquilotti). Come ogni anno i nostri istruttori hanno partecipato attivamente al Progetto Scuola che ha interessato la Scuola dell’Infanzia e la Scuola primaria. Il fondamentale supporto organizzativo e logistico dei vari gruppi ancora una volta è stato garantito da Catia, Eleonora e Roberto sempre pronti a dare supporto e informazione a genitori e atleti. L’emergenza Covid ha interrotto sul più bello la stagione ma la dirigenza insieme a Giorgia Forconi stanno cercando di capire se, rispettando le numerosissime limitazioni dei protocolli di sicurezza, si possano organizzare, nelle prossime settimane, degli allenamenti in sicurezza per i più piccoli.

Per finire vanno fatti i complimenti ai ragazzi del giovanile che hanno partecipato da protagonisti ai campionati under 14 (insieme agli atleti del Basket Tolentino) e under 16 (in collaborazione col Castelraimondo Basket)
In occasione dell’incontro di sabato scorso la dirigenza ha voluto ricordare Nazzareno Grillo, un pilastro della Società Amatori Basket San Severino Marche, che ci ha lasciato lo scorso 10 marzo: una messa alle 18:30 presso la Madonna dei Lumi, un gradito quadretto regalato al figlio Guido che incarna perfettamente lo spirito di Neno e una raccolta fondi dei ragazzi della prima squadra che verranno donati, in memoria del dirigente scomparso, all’Ail.
Nella speranza di poter tornare prima possibile tutti in palestra senza limitazioni ma in sicurezza, la S.A.B. San Severino Marche augura a tutti una buona estate.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: