Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ufficiale, la Reyer Venezia annuncia il rinnovo di contratto con Andrea De Nicolao

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/18-06-2020/ufficiale-reyer-venezia-annuncia-rinnovo-contratto-andrea-nicolao-600.jpg

Social

L’Umana Reyer è lieta di comunicare che è stato prolungato l’accordo con Andrea De Nicolao fino alla stagione 2021/2022 con opzione per quella 2022/2023. Playmaker e vice capitano, nato a Camposampiero (PD) il 21 agosto 1991, “Denik” non ha mai salutato una partita nelle tre stagioni in orogranata: 168 su 168! Andrea è un recordman di presenze consecutive, nelle ultime stagioni tra Serie A e Legadue ha disputato 295 partite consecutive tra Treviso, Varese, Verona, Reggio Emilia e appunto Venezia.

Andrea è arrivato all’Umana Reyer nell’estate 2017 ed è stato uno dei protagonisti delle vittorie di FIBA Europe Cup, scudetto e Coppa Italia nel 2020 quando è stato inserito nel quintetto ideale. In queste stagioni è diventato uno dei beniamini della tifoseria per la sua grande professionalità e disponibilità fuori e dentro dal campo. Sul parquet è uno dei punti fermi dello scacchiere di coach De Raffaele con cui è cresciuto negli anni in termini di rendimento e leadership.

“Per me è un onore e un orgoglio far parte dell’Umana Reyer, una società con un progetto solido e ambizioso che è programmato nel tempo – le parole di Andrea De Nicolao – A Venezia c’è un alto grado di organizzazione e serietà, il Club mette a disposizione di noi giocatori le condizioni per rendere e migliorare. Inoltre in queste stagioni abbiamo cementato un gruppo di lavoro che ha grande abnegazione, voglia di lavorare al massimo e desiderio di continuare a vincere.

La fame di vittoria è il sentimento più importante della nostra squadra e viene trasmesso a noi giocatori dalla società, da coach De Raffaele e lo staff. Sono dunque grato al Club per la stima e la fiducia che nutre nei miei confronti e lavorerà sempre al massimo per ripagarle. Ci vediamo presto!”

Fonte: ufficio stampa Reyer Venezia 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: