Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ufficiale, Vasa Pusica è un nuovo giocatore della Dinamo Sassari

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/23-06-2020/ufficiale-vasa-pusica-giocatore-dinamo-sassari-600.jpg

Social

La Dinamo Banco di Sardegna è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo con l’atleta di nazionalità serba Vasilije Pušica. Nato a Belgrado il 12 settembre 1995, Pusica è un play di 196 centimetri per 95 chilogrammi: ottimo tiratore dotato di taglia fisica e buona tecnica è un regista di grande qualità nel passaggio. Ottimo prospetto dagli ampi margini di crescita, ha una formazione europea e ha mosso i primi passi nella lega serba: nella stagione di debutto in LBA con Pesaro si è guadagnato un ruolo importante, crescendo partita dopo partita. In maglia Vuelle ha chiuso con 12.9 punti, 3.8 assist e 3.3 rimbalzi di media a partita con quasi 31 minuti di impiego medio: Vasa ha scritto il suo high stagionale contro Brescia segnando 25 punti in 36 minuti, con 4/8 da due, 5/7 da tre e 5 assist, mentre contro Pistoia ha messo a segno l’high di assist (8) con 21 punti a referto.

La carriera. È cresciuto cestisticamente nella sua città natale, nelle giovanili del Partizan, dove si è messo in luce guidando la nazionale del suo paese Under 16 e successivamente Under 18 e Under 20. Nel 2013 è stato grande protagonista nell’Eurolega Junior. Nel 2015 si trasferisce negli Stati Uniti dove per due stagioni veste la maglia dell’Università di San Diego; nelle due annate successive passa agli Huskies di Northeastern, con cui raggiunge la finale della Conference CAA ed è MVP di quarti e semifinali, scrivendo una media stagionale di 18 punti e 4 assist a partita e il 40% dall’arco. Raggiunge il torneo NCAA dove, nonostante i 31 punti e 6 assist personali nella gara di debutto, viene eliminato al primo turno.

Terminata l’esperienza collegiale, ha vestito la maglia del Partizan per poi approdare Italia: lo scorso anno ha esordito nel nostro campionato con la VL Pesaro con cui ha chiuso un’annata da 12.9 punti, 3.8 assist e 3.3 rimbalzi di media a partita.

Fonte: Ufficio Comunicazione Dinamo Banco di Sardegna 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: