Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Fip, Lino Lardo ''Orgoglioso di allenare la Nazionale femminile''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/26-06-2020/lino-lardo-orgoglioso-allenare-nazionale-femminile-600.jpg

Social

Lino Lardo è il nuovo Capo Allenatore della Nazionale Senior Femminile, biennale il contratto part time che lo lega alla FIP. Il tecnico ligure succede ad Andrea Capobianco ed è il 25esimo capo allenatore nella storia della selezione femminile Azzurra.

“Conosco e stimo il presidente Petrucci da tanti anni, la sua telefonata per chiedermi di allenare la Nazionale Femminile mi ha colto un po’ di sorpresa ma al tempo stesso mi ha reso orgoglioso. Da bambino sognavo come tanti altri miei coetanei di indossare un giorno la Maglia Azzurra, ora arrivo in Nazionale con un altro ruolo ma col medesimo entusiasmo. Sono emozionato, oltre che onorato. Non vedo veramente l’ora di iniziare, non ho mai allenato una squadra Femminile ma è un mondo che mi piace, che conosco abbastanza bene e che inizierò a studiare da domani col massimo impegno. Ringrazio il presidente Petrucci per la scelta, farò di tutto per ripagare la sua fiducia”.

L’esordio ufficiale di coach Lardo sulla panchina Azzurra avverrà a novembre in occasione della seconda finestra dell’EuroBasket Women 2021 Qualifiers. Il 12 si gioca in Romania, tre giorni dopo l’altra trasferta in Repubblica Ceca. A febbraio 2021 gli ultimi due impegni in casa, contro Danimarca e Romania. Lo scorso novembre le Azzurre hanno perso all’esordio a Cagliari con la Repubblica Ceca e poi si sono imposte in casa della Danimarca. 

Fonte: ufficio stampa Fip

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: