Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ufficiale, Andrea Negri lascia l'Urania Milano dopo tre stagioni

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/28-06-2020/ufficiale-andrea-negri-lascia-urania-milano-dopo-stagioni-600.jpg

Social

Dopo tre indimenticabili stagioni Andrea Negri lascia l’Urania Milano. Tre annate splendide, dove l’ormai celebre Shaggy ha mostrato tutte le sue eccellenti qualità: professionale, solido, sempre presente nei momenti chiave che hanno regalato le più grandi gioie di questo triennio in rossoblu chiuso con 824 punti (8,41 a gara), il 42,6 da tre in 98 partite a referto. Classico sesto uomo extra lusso Il “Klay Thompson” di Lecco resterà nella storia della società di via Cirene grazie a quel sontuoso quarto periodo nella gara decisiva per la promozione contro Pescara degli uomini di coach Davide Villa.

Indimenticabili le sue triple che azzannarono il match nella semifinale di Montecatini, un ricordo indelebile per ogni tifoso che ha nel cuore i Wildcats. Un affetto imperituro che proprio gli appassionati milanesi hanno dimostrato nei giorni scorsi allo stesso Andrea, attraverso i tanti attestati di stima contenuti nelle risposte del suo messaggio di arrivederci ad Urania postato sui social. Good luck Shaggy, vera bandiera rossoblu. 

Fonte: ufficio stampa Urania Milano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: