Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Oggi l'assemblea di LBA: tante le incognite per la stagione 2020/2021. L'unica certezza le 2 retrocessioni

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/29-06-2020/assemblea-tante-incognite-stagione-20202021-unica-certezza-retrocessioni-600.jpg

Social

L'Assemblea di LBA in programma nella mattinata di oggi cambierà nuovamente il format della Serie A 2020/2021. Contrariamente a quanto già approvato nella precedente riunione del 15 Maggio verrà respinta l'istanza di Torino e dunque con il riposizionamento in A2 di Pistoia si tornerà ad avere un numero pari di partecipanti alla prossima stagione: 16 squadre. Questo con ogni probabilità porterà a posticipare anche le date di inizio della Supercoppa e del campionato. Le crisi in atto e non ancora risolte a Cremona e Roma non danno comunque la certezza che il prossimo campionato parta con 16 squadre.

E se altri dubbi riguardano se verrà approvato il Credito d'Imposta sulle sponsorizzazioni sportive, se il campionato avrà la copertuta televisiva per la prossima stagione e se quando e come riapriranno i palasport, ad oggi l'unica certezza sono le due retrocessioni messe a verbale dal Consiglio Federale della FIP di Venerdì scorso che saranno previste in ogni format, sicuramente a 16, molto probabilmente anche a 14 squadre.

Fonte: La Prealpina

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: