Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Colpo grosso per la NP Olginate: dall'Urania Milano arriva l'ala Andrea Negri

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/29-06-2020/colpo-grosso-olginate-urania-milano-arriva-andrea-negri-600.png

Social

Il lecchese Andrea Negri, un anno fa, protagonista della promozione in A2 di Urania Milano e dopo una stagione da sesto uomo di lusso alla corte di Coach Davide Villa, sempre in A2, ha accettato il corteggiamento di Olginate firmando un contratto che lo leghera’ per i prossimi tre anni ai biancoblu olginatesi. Il DS Ripamonti metta a segno un colpo grosso che potrebbe cambiare la fisionomia del roster per il prossimo campionato.

ANDREA NEGRI – Nato a Lecco il 29/6/1988 – Cm 193 – Ala

Andrea Shaggy Negri, non ha bisogno di presentazioni essendo un volto noto nel mondo del Basket. Originario di Valmadrera ma cresciuto nel settore giovanile del Basket Lecco mettendosi in evidenza gia’ a 17 anni con l’esordio tra i senior in Serie C. A 18 anni arriva il trasferimento a Como con l’esordio in Serie B nel 2006. Nel 2008 approda a Cremona in Serie A dilettanti per poi rientrare a Como nella stagione 2009/10 dove in un contrasto di gioco subisce la frattura della mandibola e rimane fermo per una stagione.

Nel 2010/11 Il presidente Tallarita lo riporta a Lecco dove rimane 5 anni da protagonista e con il suo talento Lecco coglie due promozioni che lo portano in Serie B. Un nuovo infortunio al crociato lo mette ai box e alla ripartenza si trasferisce a Desio per due stagioni per poi trasferirsi a Milano lato Urania dove centra la promozione in A2 grazie alla sua prestazione monstre proprio in finale. Nell’ultimo Campionato prima dell’interruzione del campionato gioca 26 partite con una media di 16’ in campo producendo 4,8 punti a partita tirando con il 57% da 2; 38% da tre; 74% ai liberi.

Negri commenta: “ L’interesse che la dirigenza di Olginate ha manifestato nei miei confronti e’ stato determinante nella mia decisione. NPO e’ una societa’ che ho sempre seguito anche da spettatore e mi ha sempre colpito la passione e crescita che ha avuto in questi anni. Torno in zona molto volentieri in quanto vorrei offrire il mio contributo alla crescita e sviluppo del basket nel lecchese e a trasmettere la mia passione ai tanti ragazzini che giocano ad Olginate”

Ripamonti e’ raggiante nel suo commento: “Oggi e’ una giornata speciale per NPO. Iniziavamo un’avventura a Maggio 2012; ottenendo con ragazzi fantastici della nostra provincia allenati da Marzio Puglisi la promozione in C Silver battendo Trescore e Tradate . . . In quella squadra c’era il fromboliere Luca Negri . . . Proseguiamo nel 2020, dopo un lungo corteggiamento, con suo fratello Andrea. Giocatore di eccellente qualita’ ed uomo . . . simbolo di educazione professionalita’, tenacia! Questa e’ una grande vittoria per l’intera provincia di Lecco”

Benvenuto Shaggy e buon compleanno

Fonte: ufficio stampa NP Olginate


 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: