Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ufficiale, l'ex Janus Fabriano Niccolò Petrucci firma per la Pallacanestro Nardò

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/04-07-2020/ufficiale-janus-fabriano-niccol-petrucci-firma-pallacanestro-nard-600.jpg

Social

Prosegue la costruzione del roster in casa Pallacanestro “Andrea Pasca” Nardò. Il nuovo tassello del puzzle granata in vista della prossima stagione è Niccolò Petrucci, guardia, ma anche ala all’occorrenza, classe ’89, 198 cm per 86 kg.

La guardia romana approda a Nardò dopo l’esperienza a Fabriano, chiusasi con una media di 27 minuti giocati, impreziositi da 10 punti e 4 rimbalzi a partita. Uno dei fattori chiave che hanno permesso al club marchigiano di archiviare il campionato in vetta al girone C di Serie B.

Destini incrociati quelli del Toro e di Petrucci, avversari, proprio come Dip, in occasione della storica serie contro Caserta. Anche in quell’annata la guardia viaggiava in doppia cifra di media, quota già raggiunta a Cassino, dove nella stagione 2017-2018 è riuscito a centrare la promozione in A2.

“Sono rimasto colpito dalla piazza granata quando, con la maglia di Caserta, giocai gara 2 dei playoff al “Pala Andrea Pasca”. Il pubblico è caldissimo, - afferma Petrucci - l’organizzazione è al top e c’è tanta voglia di fare bene: è stato semplice scegliere il Toro. Sono pronto a mettermi a disposizione del coach per ogni richiesta, dando il massimo per raggiungere grandi obiettivi con questa maglia”.

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Nardò
Photo Credits: Marco Teatini - Janus Basket Fabriano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: