Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ufficiale, Magic Basket Chieti e capitan Paolo Pelliccione insieme anche nella prossima stagione

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/08-07-2020/ufficiale-magic-basket-chieti-capitan-paolo-pelliccione-insieme-anche-prossima-stagione-600.jpg

Social

Importantissima conferma per la Magic Basket Chieti. Per il quarto anno consecutivo la qualità e l’esperienza di Paolo Pelliccione saranno al servizio della società teatina.
Dal primo momento della loro conoscenza, la Magic Basket Chieti si è resa conto di quale grande professionista stava entrando nella propria famiglia. Paolo ha infatti sempre mostrato educazione, rispetto, grande qualità e profonda esperienza, non a caso lo scorso anno è stato nominato capitano della squadra, diventando ancora di più simbolo e punto di riferimento di questa realtà.

Alto 2 metri, classe 1982, ala/centro atletica e potente sotto canestro, allo stesso tempo duttile con una buona mano dalla media distanza e capacità di giocare ed uscire fuori dalla linea dei 3 punti. Alle spalle una carriera importante in Serie B a Ribera (dove vince il campionato), Melfi (riconosciuto come miglior giocatore del girone nel suo ruolo), Treviglio, Novara, Corato. In A dil. a Massafra, in DNC a Milano dove vince il campionato. Successivamente una stagione in C Gold a Nerviano, dove risulta il migliore nelle statistiche e nella valutazione, prima di tornare a Pescara, sua città natale, in Serie B. In ogni realtà in cui si è trovato si è sempre distinto per le sue grandi capacità.

Nel 2017 approda alla Magic Basket Chieti disputando un campionato ad altissimi livelli e regalandoci le grandissime emozioni della promozione in C Gold. L’anno successivo, da esordienti in C Gold, si sfiora la promozione in B, giocando un’altra entusiasmante stagione. Lo scorso anno, il suo primo da papà e da capitano, ha rappresentato il punto di riferimento della squadra, non solo sotto canestro ed in campo, anche al di fuori di questo. Chiude la stagione, interrotta in anticipo per il COVID, con una media di 15.2 punti a partita.

Il Presidente Milillo e il DG Merletti hanno messo tra le priorità la conferma di Paolo Pelliccione. Il Presidente ha subito espresso parole di profonda stima: ”Paolo è un ragazzo d’oro, una persona educata, rispettosa, un esempio per qualsiasi giovane giocatore. Le sue qualità tecniche sono indiscutibili, negli anni ci ha sempre dimostrato quanto importante fosse la sua presenza. Un giocatore di esperienza indispensabile per il nostro progetto. Sono orgoglioso di averlo ancora in famiglia con noi."

Parole confermate anche da Andrea Merletti “Paolo è il giocatore che la società mi ha chiesto fin dal primo momento di contattare assolutamente e di trovare una soluzione per la sua conferma nonostante le numerosissime richieste che stava ricevendo. Paolo Pelliccione è rimasto al Magic perchè esistono ancora dei valori diversi rispetto al puro concetto finanziario, valori più importanti e che hanno prevalso come quelli dell’educazione, del rispetto e della stima reciproca che Paolo e la società hanno sempre dimostrato. Per me Paolo è un Capitano coraggioso perché a fronte di tutte queste possibili tentazioni e richieste ha deciso di portare avanti il progetto Magic con fermezza, tenacia ed esperienza, fondamentale per noi. Ringrazio Paolo per la sua totale disponibilità, siamo fiduciosi e fieri di quello che lui potrà darci negli anni, perché io voglio parlare di anni. Quello che finora ha dimostrato nei nostri riguardi ci fa sicuramente onore.”

La stima della Magic Basket Chieti è ampiamente ricambiata da Pelliccione: “Per me significa tanto essere un altro anno al Magic. Poter dare alla squadra ed alla società la mia esperienza, la mia presenza e la mia personalità mi rende un giocatore felice. Da quando sono arrivato si è instaurato subito un rapporto bellissimo di stima reciproca e ciò è meraviglioso. La Magic è, in primis, una società seria ma anche una seconda famiglia che mi vuole bene.” Lo scorso anno si è messo alla prova con 2 nuovi ruoli “Capitano e papà sono due ruoli di grande responsabilità e dedizione, tra di loro connessi da qualcosa che li rende simili. Essere capitano è come avere altri “figli” da dover accudire e accompagnarli sulla via.. un capitano è lì per aiutarli, supportarli ma anche delle volte per riprenderli, come si fa con un figlio, per creare la giusta chimica in spogliatoio ed in campo.” Paolo è pronto ed estremamente fiducioso per un altro anno Magico “Un nuovo anno pieno di novità. Il Magic non mi ha mai deluso ed ogni anno riesce a costruire una squadra competitiva, con dietro uno staff preparato e competente. Tutti i nuovi innesti saranno studiati per coprire i ruoli mancanti ed assicurare un roster strutturato in modo sopraffino, ne sono convinto. Un roster giovane, dinamico ed allo stesso tempo molto competitivo. Sono orgoglioso di poter essere il loro capitano. Sono felicissimo di poter indossare i colori Magic per il quarto anno di fila..ancora insieme!”

Una magia quella tra la Magic Basket Chieti e Paolo Pelliccione che continua a divampare.
Una conferma che darà ancora più risalto e solidità al roster che il DG Merletti sta costruendo, una sicurezza ed una certezza di affidabilità per coach Capone. Sarà un onore per la società e per la squadra poter lavorare, ancora un anno, insieme! 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: