Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ufficiale, Giovanni Poggi è un nuovo giocatore dell'Assigeco Piacenza

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/09-07-2020/ufficiale-giovanni-poggi-giocatore-assigeco-piacenza-600.jpg

Social

Giovanni Poggi vestirà la maglia dell’Assigeco Piacenza la prossima stagione. Nato a Roma il 23 marzo del 1997, assaggia i campionati senior nella stagione 2014/15 con Palestrina, prima di scendere di categoria e accasarsi a Isernia. Desio lo riporta in Serie B nel 2016, quindi si trasferisce a Crema, prima del salto in A2 con la maglia di Mantova, dove ha trascorso le ultime due stagioni. Ala di 203 cm, a Mantova ha avuto un impiego medio di 10’ a partita.

“Quando ho saputo da coach Salieri che c’era la possibilità di venire a Piacenza non ci ho pensato due volte – dice il nuovo innesto biancorossoblu – arrivo in una società storica e sicuramente la presenza del coach che ho già avuto a Crema è stata decisiva per la mia scelta. Spero di disputare un’annata che possa essere ricordata per i buoni risultati. Questo deve essere l’anno della mia consacrazione in Serie A2 e penso che l’Assigeco sia la società giusta per fare questo salto di qualità”

“Si tratta di un giocatore di grande energia e sostanza che può ricoprire due ruoli – afferma coach Stefano Salieri – in difesa dà il meglio di sé avendo temperamento, velocità ed intelligenza nel leggere le varie situazioni. In attacco è un grandissimo passatore e ha ampi margini di crescita. E’ un elemento prezioso per lo spogliatoio per il suo entusiasmo e la sua voglia contagiosi per il gruppo”. 

Fonte: ufficio stampa Assigeco Piacenza

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: