Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Vincenzo Spadafora ''Ci sono presidenti in carica dai tempi della lira. Un bravo dirigente deve anche preparare una successione''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/13-07-2020/vincenzo-spadafora-sono-presidenti-carica-tempi-lira-bravo-dirigente-deve-anche-preparare-successione-600.jpg

Social

Il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha illustrato le novità del Testo Unico per la riforma dello Sport, presentato alle forze politiche nei giorni scorsi, in una diretta sulla propria Facebook. Il Ministro ha parlato, tra le altre cose, anche della possibilità di porre un limite al numero dei mandati per chi ricopre la carica di presidente federale. Queste alcune delle sue parole:

"Questa non è una riforma contro qualcuno e non stiamo minando l’autonomia dello sport, come qualcuno dice. Su 40 presidenti di federazioni 16 stanno lì da quasi 30 anni, ben oltre i tre mandati. Se hanno fatto bene sono contento ma penso che lasciare dopo tanto tempo non sia scandaloso, un bravo dirigente deve anche preparare una successione. Se volete anche un dibattito pubblico in streaming io sono a disposizione, questa è una cosa che mi diverte molto, non riesco a capire perché non si possa accettare l’idea di un ricambio. Abbiamo inserito la norma sui tre mandati, ossia 12 anni: mi sembrano già tantissimi. Ci sono presidenti in carica dai tempi della lira e da prima dell’attentato alle Torri Gemelle"

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: