Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ufficiale, JJ Frazier torna a vestire la maglia della Blu Basket Treviglio

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/18-07-2020/ufficiale-frazier-vestire-maglia-basket-treviglio-600.jpg

Social

La Blu Basket Treviglio comunica l’accordo con l’atleta JJ Frazier. Dopo quello di Nikolic ecco quindi un altro gradito ritorno in casa Blu Basket 1971, JJ Frazier ha infatti già vestito la canotta di Treviglio. Arrivato nell’Aprile 2018 per sostituire l’infortunato Voskuil, Frazier disputò gli ultimi incontri di regular season e le tre gare di playoff contro Trieste JJ ebbe subito un impatto roboante: 27 punti di media in stagione regolare con 24.4 di valutazione e 19.33 pt/media nella 2° fase conditi da 14 di valutazione.

James “J.J.” Frazier jr è nato a Glenville il 19 settembre 1995. Il suo curriculum cestistico inizia con il settore giovanile dei Georgia Bulldgos, per poi proseguire in Francia, in PRO A, nel JDA Dijon Basketball, (8.2 punti di media), nei Memphis Hustle, franchigia NBA in G-League (9.5 pt/media) prima dell’approdo a Treviglio.
Nel 2018/19 firma con Rieti ma dopo sole tre gare e 18.3 punti a partita, subisce un grave infortunio che lo terrà lontano dai capi per tutto il proseguo della stagione. A riabilitazione conclusa, nel 2019/20, viene messo sotto contratto dallo Scafati Basket dove, in 23 uscite, segna una media di 18.21 punti.

Coach Cagnardi ha così commentato l’arrivo di Frazier: “Siamo soddisfatti di avere J.J. con noi. Al mio arrivo la posizione di playmaker era ancora da definire e la società stava valutando diversi profili, abbiamo trovato velocemente un’intesa sul giocatore che ho sentito molto motivato e disponibile. È un ragazzo di talento al quale chiediamo un ulteriore passo in avanti per completare il suo gioco e rendere migliori i compagni attorno a lui“. 

Fonte: ufficio stampa Blu Basket Treviglio

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: