Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Todi, soddisfazione per l’arrivo dell’ungherese Peringer Balazs. Le parole dell’AD Francesco Chinea e di coach Olivieri

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/30-07-2020/basket-todi-soddisfazione-larrivo-dellungherese-peringer-balazs-parole-dellad-francesco-chinea-coach-olivieri-600.jpg

Social

E3Energy basket Todi è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo per la stagione 2020-2021 per avvalersi delle prestazioni sportive del l’Atleta Ungherese Peringer Balazs. Nato a Budapest nel 1996, Peringer Balazs. è altro 212 cm, per 110 kg e ricopre il ruolo di centro.

Messosi in luce fin da giovanissimo con le nazionali giovanili under 18 e under 20 del suo paese, ha esordito nei campionati senior nella stagione 2015-2016 con lo Szolonki Olaj nella seconda divisione, migliorando di anno in anno il minutaggio e le statistiche (30 minuti per gara con 15 punti di media e 15 rimbalzi nelle ultime due stagioni in serie B) per quindi approdare ed esordire nella stagione 2017-2018 nella prima lega, la “First Division” del suo paese dove ha giocato fino alla stagione scorsa con un minutaggio di 10 minuti per gara tra campionato ed Eurocup con tre punti di media ma con tanta sostanza per la squadra.

Ora lo sbarco a Todi, dove potrà dimostrare tutto il suo valore e carisma per aiutare il basket Todi a crescere come squadra. Peringer Balazs , che è rappresentato dall’ agenzia ICT che ha in Andrea Capasso della Talentsinaction il suo agente in esclusiva per L’Italia, (che vogliamo ringraziare pubblicamente per la serietà e correttezza con cui si è svolta la trattativa) è alla sua prima esperienza all’estero e si è detto molto onorato e felice di questa opportunità che il basket Todi intende riservargli.

L’amministratore delegato di E3Energy Basket Todi , Francesco Chinea in merito all’ accordo raggiunto ha dichiarato: “Pur in un momento certamente non facile per il basket e per lo sport in generale, abbiamo insieme a mio fratello Luca preso questa decisione di potenziare ulteriormente la squadra in vista della prossima stagione, garantendo personalmente la copertura in termini economici di questa operazione confidando e fiduciosi che molti imprenditori e istituzioni saranno come sempre al nostro fianco incentivati anche dalle ulteriori agevolazioni fiscali in termini di recupero del credito d’imposta per un ulteriore 50 % o 80% del valore complessivo della sponsorizzazione, che il governo ci auguriamo si accingerà a giorni ad emanare.

Con l’acquisto di Balazs, che mi preme sottolineare ha scelto il basket Todi per la struttura societaria, tecnica e sanitaria che possiamo vantare e per la storia della società con cui ci siamo presentati al tavolo delle trattativa, ma anche dopo che gli abbiamo inviato tramite “you tube” alcuni video promozionali dei nostra città, per la storia, la bellezza architettonica e per la qualità della vita della nostra meravigliosa Todi, ci auguriamo conclude Francesco Chinea di aver allestito una squadra competitiva che ci farà divertire e che ci permette di continuare nel percorso che ci siamo prefissati e che prevede una crescita graduale ma costante delle nostre strutture e delle nostre ambizioni sportivi, che porti a Todi un Basket sempre più di “Alta qualità e livello”, che possa rappresentare al meglio e portare in tutti i palazzetti Italiani il nome e prestigio della nostra città, cosa a cui teniamo moltissimo”.

L’allenatore di E3Energy Basket Todi, Leonardo Olivieri in seguito all’ acquisto di Peringer Balazs ha dichiarato: “Ringrazio la dirigenza per questo acquisto così importante che rafforza una rosa che già ritenevo comunque competitiva ma che con l’arrivo di Peringer sono certo ci farà fare un grande salto di qualità in termini tecnici e di fisicità. Alla fine la scelta che ho condiviso insieme al mio vice Biscarini e al D.T. Maglione è ricaduta sul centro Ungherese dopo aver visionato molti altri profili di giocatori nel ruolo di pivot, e diverse gare di campionato ed Eurocup dove il ragazzo era impegnato. Abbiamo ritenuto Peringer il più adatto per le sue caratteristiche ad integrarsi facilmente con la nostra filosofia di gioco e soprattutto con gli altri giocatori.

Molto forte fisicamente, stupisce a dispetto dei sui 212cm per le sue qualità atletiche che ne fanno un ottimo difensore ed un attaccante veloce che fa del pitturato il suo regno. Facendo le dovute proporzioni e paragoni posso affermare che Peringer assomiglia molto come caratteristiche fisiche, tecniche e di gioco ad un giocatore che tutti conoscono come Tarczewski. Ho parlato con il ragazzo al telefono, l’ho inteso molto motivato e voglioso di intraprendere questa nuova esperienza in Italia, noi tutti l’aspettiamo per l’inizio della preparazione e l’accoglieremo a braccia aperte certo che fin da subito si integrerà al meglio nei nostri meccanismi di gioco, ma soprattutto sarà fin da subito amato e ben voluto da tutti noi e dai nostri tifosi".

Fonte: ufficio stampa Basket Todi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: