Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B 20/21: spunta una nuova ipotesi per la composizione dei gironi. Marchigiane con abruzzesi, venete e friulane?

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/05-08-2020/serie-2021-spunta-ipotesi-composizione-gironi-marchigiane-abruzzesi-venete-friulane-600.jpg

Social

Nel pomeriggio di ieri è iniziata a circolare una nuova ipotesi sulla composizione dei gironi della Serie B 20/21 che se confermata sarebbe una netta frattura con quanto eravamo abituati a vedere negli ultimi anni. Questa proposta prevederebbe un Girone A composto da 4 piemontesi, 7 toscane e le 5 emiliane; un Girone B le 9 lombarde, le 3 romagnole e le 4 siciliane; un Girone D con le 5 pugliesi, le 4 campane, le 4 laziali, le 2 calabresi e Matera; ed un Girone C che vedrebbe le 6 marchigiane (Senigallia, Jesi, Ancona, Fabriano, Civitanova e Montegranaro), con le 3 abruzzesi (Giulianova, Teramo e Roseto), le 5 Venete (Virtus Padova, Unione Basket Padova, Mestre, San Vendemiano e Vicenza) e le 2 friulane (Cividale del Friuli e Monfalcone). Un girone sicuramente più complicato dal punto di vista logistico ma forse meno impegnativo tecnicamente.

Semplice boutade oppure una proposta realistica? Mancano poco al Consiglio Federale previsto per le ore 14:00 di Giovedì 6 Agosto: poche ore e scopriremo formule, date e gironi dei campionati LNP 20/21.

Photo Credits: Alfonso Alfonsi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: