Gironi Serie B 20/21: siciliane con lombarde e romagnole? Marchigiane nel Triveneto? Monta la protesta di diverse società

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/06-08-2020/gironi-serie-2021-siciliane-lombarde-romagnole-marchigiane-triveneto-monta-protesta-diverse-societ-600.jpg

Social

Si fa sempre più strada l'ipotesi di una suddivisione dei Gironi della Serie B 20/21 come quella che vi abbiamo anticipato ieri mattina, e che prevederebbe tra le altre l'inserimento delle squadre siciliane con le lombarde e le romagnola; e quello delle marchigiane con le abruzzesi, le friulane e le venete. Questa sarebbe la composizione dei quattro gironi al momento più accreditata:

GIRONE A (Piemonte + Toscana + Emilia)
Alba, Alessandria, Omegna, Oleggio, San Miniato, Libertas Livorno, Cecina, Firenze, Chiusi, Empoli, Piombino, Piacenza, Fiorenzuola, Bologna Basket 2016, Imola, Ozzano.

GIRONE B (Lombardia + Romagna + Sicilia)
Robur Varese, Sangiorgese, Olginate, Piadena, Ju.Vi.Cremona, Bernareggio, Pavia, Vigevano, Crema, Cesena, Faenza, Rimini, Palermo, Torrenova, Ragusa, Agrigento.

GIRONE C
(Veneto + Friuli + Marche + Abruzzo)
Virtus Padova, Unione Padova Basket, San Vendemiano, Mestre, Vicenza, Monfalcone, Cividale, Senigallia, Fabriano, Jesi, Montegranaro, Civitanova Marche, Ancona, Giulianova, Teramo, Roseto.

GIRONE D
(Lazio + Campania + Puglia + Basilicata + Calabria)
Luiss Roma, Real Rieti, Formia, Cassino, Salerno, Sant’Antimo, Pozzuoli, Avellino, Nardò, Bisceglie, Ruvo di Puglia, Molfetta, Taranto, Matera, Catanzaro, Reggio Calabria.

Questa ipotesi però ha generato l'insoddisfazione di diverse società. Secondo quanto abbiamo appreso nella giornata di ieri, infatti, diversi club avrebbero scritto direttamente alla Fip chiedendo di rivedere questa possibilità che porterebbe a sostenere maggiori costi economici a tanti. Più volte nei mesi scorsi è stato ribadito che per comporre i gironi si sarebbe privilegiato il contenimento dei costi per le trasferte. Siamo sicuri che con questa proposta ciò avvenga? Ancora poche ore e nel tardo pomeriggio di oggi lo scopriremo.

Photo Credits: Alfonso Alfonsi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!