Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Fuori l’Emilia Romagna, dentro Veneto e Friuli Venezia Giulia: il nuovo girone della Virtus Civitanova

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/07-08-2020/fuori-lemilia-romagna-dentro-veneto-friuli-venezia-giulia-girone-virtus-civitanova-600.jpg

Social

Fuori l’Emilia Romagna, dentro Veneto e Friuli Venezia Giulia. Il settore agonistico della Fip ha inviato alle società la versione definitiva dei quattro raggruppamenti del campionato di Serie B e la Virtus sarà ancora, come nella passata stagione, all’interno del girone C, che però cambia fisionomia.

La squadra di coach Mazzalupi, infatti, incrocerà le armi di nuovo con le altre cinque formazioni marchigiane (Senigallia, Fabriano, Jesi, Ancona e Montegranaro) e con le tre abruzzesi (Giulianova, Teramo e la Roseto di Valerio Amoroso), ma anziché emiliane e romagnole troverà sulla sua strada squadre venete (le due Padova, con la Virtus a schierare Corrado Bianconi, la Vicenza di un ex aquilotto come Stefano Cernivani, Mestre e San Vendemiano) e le due friulane (Cividale del Friuli e Monfalcone). Una novità che riporta le marchigiane indietro nel tempo: l’ultima volta che la Virtus aveva incrociato le armi con formazioni venete e friulane risale alla stagione 2011/2012: allora però nel girone figuravano anche Emilia Romagna e Trentino Alto Adige ma non l’Abruzzo.

Ufficializzate anche le date di svolgimento della regular season, che si aprirà il 15 novembre, come già annunciato nella giornata di ieri. Il girone di andata si chiuderà il 31 gennaio 2021, la regular season andrà in archivio il 2 maggio. In mezzo anche sette turni infrasettimanali, due le pause previste: una a cavallo tra l’8° (20 dicembre) e la 9° giornata (3 dicembre) per le festività natalizie e di fine anno e l’altra nel weekend del 2-3-4 aprile per lasciare spazio alla Coppa Italia.

Fonte: Ufficio stampa Virtus Basket Civitanova Marche

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: