Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Colpo grosso dell'Olimpia Mosciano: ufficiale l'arrivo del play Simone Salamina

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/11-08-2020/colpo-grosso-olimpia-mosciano-ufficiale-arrivo-play-simone-salamina-600.jpg

Social

Colpo di assoluto valore in cabina di regia per l’Olimpia Mosciano, che comunica ufficialmente di aver sottoscritto un accordo per la stagione 2020/2021 con Simone Salamina.

Nato a Lecce il 24/01/1988, playmaker di 185 cm, Salamina arriva giovanissimo in Abruzzo con il Teramo Basket, riuscendo anche a collezionare qualche presenza anche in Serie A1 nella stagione 2005/2006 per poi cominciare la sua carriera tra i senior nel 2006/2007 in Serie C1 a Massafra e ad Alba Adriatica.

Nel 2008/2009 sale in Serie B dilettanti con la maglia di San Severo, dove resta anche in A dilettanti nella stagione successiva, durante la quale comincia a mostrare tutte le sue qualità, tenendo il campo con autorità nonostante la sua ancor giovane età.

Ma la sua carriera è un continuo peregrinare in compagini sempre ambiziose come Campobasso, dove in B dilettanti nella stagione 2010/2011 viaggia a quasi 10 punti e 2,3 assist di media in 26 partite prima di tornare per alcuni campionati nella natia Puglia, tra Mola, Monteroni e Trani dove è sempre uno dei perni fondamentali della squadra.

Torna a Teramo nella stagione 2015/2016 in Serie C Silver vincendo la fase regionale, che permetterà successivamente il ripescaggio in Serie B, viaggiando a quasi 15 punti di media in 37 gare con un high di 33. Resta a Teramo anche nelle due stagioni successive nel terzo campionato nazionale, collezionando 60 presenze alla media complessiva di 11,2 punti e quasi 5 assist in oltre 30 minuti di media e contribuendo in maniera determinante a due comode salvezze per la compagine biancorossa.

Negli ultimi due campionati è di scena nella sua città natale Lecce in Serie C Gold, in una compagine che presenta giocatori come Matteo Malaventura e Manuele Mocavero e guidata da coach Sandro Di Salvatore, già avuto in quel di Teramo. Nella stagione 2018/2019 Salamina in 26 partita viaggia a 12,2 e 5,1 assist in poco meno di 30 minuti di media, guidando la sua squadra al primo posto in regular season venendo però eliminata in semifinale da Ruvo di Puglia.

Regia, leadership ed esperienza sono le qualità che Salamina porterà in dote all’organico di coach Verrigni, non disdegnando però anche di cercare la via del canestro. Sicuramente un aggiunta di assoluto valore per il roster giallorosso, che completa così quindi il quintetto base ribadendo le proprie ambizioni di lottare per il vertice nel prossimo campionato di Serie C Silver.Commenta così il coach rosetano: "L'innesto di Simone é di importanza vitale per noi, un giocatore fuori categoria che conosce il gioco come pochi e sa far canestro nei momenti importanti, leadership e talento al servizio della squadra, sono felicissimo che abbia sposato il progetto Olimpia "

Fonte: ufficio stampa Olimpia Mosciano 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: