Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pescara Basket, Davide Pucci ''Sono orgoglioso di tornare a far parte di una realtà della mia città natale'

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/12-08-2020/pescara-basket-davide-pucci-sono-orgoglioso-tornare-parte-realt-citt-natale-600.jpg

Social

L’ultimo innesto in ordine di tempo in casa Pescara Basket ha già le idee chiare per quanto riguarda la nuova stagione. Nonostante la sua ancor giovanissima età può già vantare una discreta esperienza anche a livello superiore, dopo le annate con Stella Azzurra Roma, Bisceglie e Palermo in Serie B, e torna nella sua città natale con grandissime motivazioni.

“Sono orgoglioso di tornare a far parte di una realtà di Pescara – esordisce Davide Pucci – perché è la mia città natale. Ho scelto con grande entusiasmo il progetto del presidente Di Censo perché voglio rilanciarmi come giocatore, aiutando nel frattempo la squadra ad arrivare il più in alto possibile. Voglio essere il tramite tra gli under ed i senior, in quanto nonostante la mia giovane età ho già avuto molte esperienze e sono sicuro di poter dare il mio contributo ai ragazzi del settore giovanile che per la prima volta si affacciano ad un campionato di livello importante, nonostante anche loro giocano già diverse stagioni in prima squadra.”

Infine un messaggio ai tifosi biancazzurri: “spero che, quando sarà possibile, ci seguiate in molti e ci siate vicino in questa stagione, perché sono convinto che ci divertiremo molto!” 

Davide Di Sante
Ufficio stampa Pescara Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: