Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Cambia la formula dell'A2 20/21: i playoff decideranno le 2 promozioni e scompare la retrocessione diretta

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/13-08-2020/cambia-formula-2021-playoff-decideranno-promozioni-scompare-retrocessione-diretta-600.jpg

Social

Piccole modifiche rispetto alla prima bozza, nella propost che la LNP avrebbe presentato alle 27 società che parteciperanno alla Serie A2 2020/2021 e che è stata inviata al Settore Agonistico della Fip. Che cosa è cambiato rispetto alla prima proposta? Sono tornate le due promozioni dai playoff ed è sparita la retrocessione diretta al termine della regular season. Le 2 promozioni in serie A avverranno tramite i playoff, mentre le tre retrocessioni saranno una al termine della seconda fase e due attraverso i playout. Di seguito la proposta definitiva della Lega secondo quanto riportato da Superbasket (LEGGI QUI):

PRIMA FASE: regular season dei due gironi con gare di andata e ritorno per un totale di 26 partite nel girone A e 24 nel girone B.

FASE AD OROLOGIO PROMOZIONE: vi accedono le prime 9 di ogni girone che verrnno suddivise in tre gironi da sei squadre (prima, seconda e terza dell’A e del B nel gruppo C; quarta, quinta e sesta dell’A e del B nel D; settima, ottava e nona dell’A e del B nell’E) con classifica di partenza in base ai punti conquistati nella regular season. Ogni squadra giocherebbe 3 partite di andata e ritorno contro le squadre dell’altro girone.

PLAYOFF: si qualificano le 12 squadre dei gironi C e D e le prime 4 del girone E. Si formeranno due tabelloni da 8 squadre con quarti, semifinali e finali al meglio di 5 partite per assegnare le due promozioni in palio per la serie A 2021/2022: da una parte la prima del girone C sfiderà la quarta del girone E, la quarta del C sfiderà la prima dell’E, la prima del D la quarta del D, la seconda del D la terza del D. Dall’altra la seconda del girone C se la vedrà contro la terza dell’E, la terza del C contro la seconda dell’E, la quinta del C contro la sesta dell’E e la sesta del C contro la quinta dell’E

FASE AD OROLOGIO RETROCESSIONE: decima, undicesima e dodicesima del girone A e del girone B disputeranno una fase ad orologio partendo dai punti ottenuti negli scontri diretti e disputando altre 6 gare per il nuovo girone F.

PLAYOUT: le ultime due classificate della fase ad orologio sfideranno nelle serie playout al meglio di cinque gare le prime due classificate del girone G, dove termineranno le due tredicesime di A e B e la quattordicesima del girone B. Qui la classifica ripartirà daccapo prevedendo 6 giornate e 4 gare ciascuna di andata e ritorno: l’ultima retrocederà direttamente in B, le altre due disputeranno i playout.

 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: