Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ufficiale, la Real Sebastiani Rieti firma il lungo Bozo Misolic

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/15-08-2020/ufficiale-real-sebastiani-rieti-firma-lungo-bozo-misolic-600.jpg

Social

SSD Real Sebastiani Rieti comunica di aver sottoscritto un contratto annuale con scadenza 30 giugno 2021, con il centro Bozo Misolic.

LA CARRIERA
Misolic è nato a Podgorica, in Montenegro, il 16 febbraio del 1999 ed i suoi primi passi nel mondo del basket li muove in una società del posto, prima di approdare alla Zeta 2011, club della serie A montenegrina. Misolic si mette in evidenza nelle formazioni under, destando l’interesse dei dirigenti del Valmontone che nell’estate del 2015 lo portano in Italia. Ed è proprio a Valmontone che il centro di 205 cm s’impone, nonostante la sua giovanissima età, prima nell’Under 16, poi in prima squadra, collezionando, in tre stagioni, 65 presenze complessive.

DICHIARAZIONI
“Non vedo l’ora di conoscere i miei nuovi compagni di squadra, il coach e tutta la società e di ricominciare a giocare. Siamo fermi da troppo tempo, non era mai capitato prima e c’è voglia di riprendere a correre e a sudare per tornare alla normalità. Ci aspetta una stagione impegnativa e dovremo essere bravi ad affrontare ogni avversario con la massima intensità. Dopo l’esperienza di Valmontone, alla quale devo tutto, arrivare a Rieti per me rappresenta un salto triplo in avanti: è un’occasione irripetibile e voglio viverla al massimo delle mie potenzialità”. 

Fonte: ufficio stampa Real Sebastiani Rieti

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: