Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Cantù, coach Pancotto ''Abbiamo fatto passi in avanti, ma dobbiamo ancora crescere''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/30-08-2020/cant-coach-pancotto-abbiamo-fatto-passi-avanti-dobbiamo-ancora-crescere-600.png

Social

L’Acqua S.Bernardo si spegne sul più bello, al PalaDesio passa una Germani Brescia molto più cinica nel finale, deciso poi da un episodio: la tripla di Tyler Kalinoski, che chiude la gara sul 76 a 75 a favore della squadra ospite. Di seguito le parole di coach Cesare Pancotto nel post partita:

«Partita vera, giocata sino all’ultimo secondo. Abbiamo fatto dei passi avanti ma sappiamo che il percorso per arrivare ad affrontare la prima giornata di campionato è ancora lungo e difficile. La squadra, però, deve ancora crescere, anche se sta crescendo passo dopo passo. Se commettiamo degli errori, sono errori che ci permetteranno poi di qualificare il nostro gioco e arrivare a giocare nel miglior modo possibile, pronti per l’inizio del campionato. Le statistiche nella gestione dei rimbalzi e nella percentuale da tre punti sono un po’ bugiarde. Rispetto alla gara contro Milano, infatti, abbiamo sicuramente messo in campo una migliore difesa. Questo, però, non conta se non c’è il bel gioco e il risultato finale. Ho la possibilità di allenare un gruppo che ha grande voglia di crescere, che sta cercando di trovare i suoi equilibri». 

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Cantù

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: