Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

VL Pesaro, Luciano Amadori ''Vorremmo fare la campagna abbonamenti, ma devo garantire il posto alla gente''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/30-08-2020/pesaro-luciano-amadori-vorremmo-fare-campagna-abbonamenti-devo-garantire-posto-gente-600.jpg

Social

Ci sono ancora tanti punti di domanda sulla possibilità che il pubblico possa accedere ai palasport per le gare di campionato. Ed i club sono ancora con le mani legate non potendo programmare ed organizzare nè le campagne abbonamenti nè la vendita dei biglietti. Le deroghe che alcune regioni hanno approvato negli ultimi giorni riguardano per ora solo le gare di Supercoppa, mentre per tutto il resto si sa ancora poco. Anche in casa VL Pesaro si vive una fase di attesa come testimoniato dalle parole di Luciano Amadori al Corriere Adriatico:

"E' chiaro che vorremmo fare la campagna abbonamenti, ma devo garantire il posto alla gente. Abbiamo già speso 600mila euro che dobbiamo recuperare, era la mia preoccupazione quando dicevo che fosse più indicato e sicuro andare in A2. Se non si decidono ad aprire il Palas al pubblico noi mettiamo in atto un distanziamento sociale uguale o maggiore a quello delle scuole. Avere 2500 persone sarebbe un bell'aiuto. Quella di Ario ("a fine anno si chiude se non potrà entrare il pubblico" ndr) non era una battuta. A fine stagione da quest'anno il bilancio deve essere minimo in pareggio, son cambiate le regole. Ora c'è un buco".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: