Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ufficiale, l'ala Simone Carnaghi è un nuovo giocatore della Virtus Padova

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/30-08-2020/ufficiale-simone-carnaghi-giocatore-virtus-padova-600.jpg

Social

L’Antenore Energia Virtus Padova ha il piacere di comunicare l’ingaggio dell’atleta Simone Carnaghi. Ala classe 2000 di 193 cm, Carnaghi ha disputato l’ultima stagione con la casacca della Fulgor Omegna, squadra reduce da un campionato di vertice nel girone A della Serie B, collezionando 11 presenze che hanno contribuito al terzo posto in classifica dei piemontesi.

Cresciuto nel College Borgomanero, fucina di giovani talenti, con le sue caratteristiche può ricoprire sia il ruolo di 3 e di 4 e tatticamente può risultare molto utile per coach Rubini per eventualmente abbassare od allungare il quintetto. Si tratta di un giocatore di grande atletismo, con marcato spirito di sacrificio e voglia di mettersi al servizio della squadra.

«Ho iniziato a giocare a basket quando avevo dieci anni. Durante il settore giovanile trascorso al College Basketball Borgomanero mi sono appassionato sempre di più a questo sport, che mi ha fatto crescere e maturare. Questa mia avventura iniziata a Borgomanero è continuata l’anno scorso nella Paffoni Fulgor Omegna. Prediligo il ruolo di ala piccola, sono un giocatore che corre molto lungo il campo e a cui piace tirare da tre punti. L’idea di venire in Virtus è nata grazie al mio procuratore Simone Lusini, che mi ha proposto di intraprendere questo percorso. Quando sono stato contattato dalla società mi è subito parsa molto seria e in linea con i miei ideali. Sicuramente per me questo sarà un anno importante e voglio fare bene, non solo per me ma anche per la società e per i compagni di squadra, per raggiungere obiettivi ambiziosi. Oltre al basket frequento l’università e-campus; studio economia e commercio, in questo modo riesco a portare avanti anche gli studi».

Fonte: ufficio stampa Virtus Padova 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: