Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Aquila Basket Trento ospita Venezia: le parole di Toto Forray e coach Brienza

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/02-09-2020/aquila-basket-trento-ospita-venezia-parole-toto-forray-coach-brienza-600.jpg

Social

A sei mesi di distanza dall'ultima partita ufficiale, con sette giocatori nuovi arrivati sui nove che hanno fatto parte delle rotazioni al debutto stagionale, con i carichi di dure settimane di lavoro nelle gambe: nonostante tutto questo, è stata una bella Dolomiti Energia Trentino quella vista sabato sera in campo a Trieste. La sconfitta all'ultimo respiro 86-83 lascia un po' di amaro in bocca, ma non cancella 40' di buona intensità e carattere su entrambi i lati del campo.

Le triple e l'impatto dui due lati del campo di Morgan, i guizzi di Browne, la frenertica attività sotto i tabelloni di Williams: si riparte da qui per affrontare la seconda tappa dell'Eurosport Supercoppa 2020 in cui il livello di difficoltà sale di un altro importante scalino: l'avversaria dei bianconeri questa sera è l'Umana Reyer Venezia. Le parole dei protagonisti:

TOTO FORRAY (Capitano e Playmaker DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Credo si sia visto che quella contro Trieste era la nostra prima partita in assoluto, siamo in una fase della stagione in cui c'è ancora di migliorare in tutto e quindi giorno dopo giorno siamo concentrati su quello, sul fare ogni giorno qualche progresso in più. L'aspetto positivo è che abbiamo subito fatto vedere un buon impegno in termini di energia, agonismo e voglia, tutti si sono messi a disposizione per il bene della squadra. Contro Venezia sappiamo che sarà ancora più difficile, ma vogliamo confermare queste buone sensazioni e continuare il nostro processo di crescita con entusiasmo e spirito di gruppo».

NICOLA BRIENZA (Allenatore DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Contro Trieste abbiamo alternato buone cose a qualche errore figlio della scarsa conoscenza reciproca, sono aspetti su cui il tempo e il lavorare insieme sicuramente avranno un impatto positivo nei prossimi giorni. Questa sera arriva la Reyer, una squadra che negli ultimi anni ha cambiato poco ed è stata fra le più vincenti a livello nazionale: questa estate hanno giocato alcune partite fra amichevoli e Supercoppa che permettono loro di essere già preparati alle competizioni ufficiali. Contro Venezia non ci saranno Conti, che ha subito un colpo alla spalla nel match di Trieste, e Maye, anche lui out per un piccolo problema al piede. E' stato molto bello il clima che si è creato sabato a Trieste, un'atmosfera carica di gioia e di felicità avvertita da tutti in campo e in tribuna: sono certo che anche i nostri 500 tifosi ci faranno sentire a casa, sarà un vero piacere ritrovarsi tutti assieme nella nostra BLM Group Arena». 

Fonte: ufficio stampa Aquila Basket Trento

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: