Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Aperte le iscrizioni per il Torneo ''Let the game begin''. SI gioca il 5 e 6 Settembre

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/03-09-2020/aperte-iscrizioni-torneo-game-begin-gioca-settembre-600.jpg

Social

Let the game begin o come si direbbe a latitudini a noi più familiari: che il gioco abbia inizio! Questo è il nome scelto dagli organizzatori per questo torneo di basket 3 contro 3 che si disputerà sabato 5 e domenica 6 settembre, a partire dalle ore 16, presso il playground Campo Graziano a La Quercia (Viterbo). Il torneo vedrà scontrarsi numerosi terzetti provenienti da tutta la provincia suddivisi in due categorie, Under 12 e Senior, e si articolerà, come detto, in due giornate: nella prima, il sabato, le squadre si affronteranno suddivise in gironi, al termine dei quali verranno stilati i tabelloni ad eliminazione diretta della domenica.

Sponsor tecnico della manifestazione sarà Decathlon Viterbo, fornendo ai giocatori maglie e palloni da gara, mentre, a rendere le giornate di gioco sicuramente più piacevoli per gli atleti ma soprattutto per gli spettatori, ci penserà un team di tutto rispetto, anche qui un terzetto, che di sicuro non sfigurerà rispetto agli altri in gioco: La Madia del Cardinale penserà, infatti, a sfamare tutti i presenti con i suoi hamburger gourmet, mentre i ragazzi del birrificio Free Lions e di YogoPiadina penseranno a dissetare sportivi e non. Il tutto chiaramente non sarebbe stato possibile, in un periodo storico così difficile, senza il sostegno fattivo e il patrocinio del Comune di Viterbo, del comitato provinciale della Federazione Italiana Pallacanestro e della Libertas Viterbo.

Ognuno ha fatto la sua parte, quindi, ma purtroppo non siamo ancora al sicuro dalla minaccia del covid19 e per questo invitiamo gli spettatori a rispettare le necessarie norme di distanziamento sociale mentre gli atleti seguiranno rigorosamente i protocolli federali previsti per ridurre al minimo ogni possibilità di contagio. Divertirsi e ritornare a competere ma nella massima sicurezza possibile, questo il diktat degli organizzatori. Ora non resta che la cosa più importante, ora resta solo che sia il campo a parlare dopo così tanto tempo di inattività forzata per tutti gli atleti.

Let the Game Begin dicevamo, ma questo non è solo il nome dato a un torneo di fine estate, è più un augurio, quasi un’esortazione, sicuramente un auspicio. È il desiderio covato in segreto per mesi da ogni cestista o amante della pallacanestro, costretto in casa, ad utilizzare come canestro ogni cestino di fortuna e come palla ogni oggetto vagamente sferico... lo abbiamo fatto tutti e non ce ne vergogniamo e continueremo sempre a farlo; ma ora il desiderio è quello di ricominciare a giocare, di sentirsi nuovamente leggeri dopo mesi di bollettini televisivi tristemente noti e cupi.

Che il gioco abbia inizio, quindi, e che la palla a spicchi ritorni a palleggiare, a farci esultare e farci dannare, che gli allenatori ritornino ad urlare dalle loro panchine per uno schema non eseguito, che gli arbitri ritornino a fischiare falli inesistenti solo per chi li ha commessi, che ogni guardia torni a sognare di mettere la tripla decisiva sulla sirena, che ogni lungo torni a sperare che quella guardia rinunci al tiro per passarla sotto canestro... in definitiva che il suono della retina che accoglie il pallone nel proprio ventre ritorni ad allietare le nostre giornate. A partire da sabato 5. Let the game begin.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: