Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Supercoppa LBA: una buona Happy Casa Brindisi si prende la rivincita sulla VL Pesaro

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/12-09-2020/supercoppa-buona-happy-casa-brindisi-prende-rivincita-pesaro-600.jpg

Social

Quinta giornata del Girone D della Eurosport Supercoppa 2020. Al GeoVillage di Olbia si sfidano l'Happy Casa Brindisi e la VL Pesaro. Chi vince rimane in corsa per accedere alla Final Four di Bologna insieme alla Dinamo Sassari che nel pomeriggio ha superato la Virtus Roma. Coach Repesa recupera Carlos Delfino che ha scontato la doppia giornata di squalifica, mentre coach Vitucci deve rinunciare a Bell.

Quintetti base

Brindisi
: Thompson, Harrison, Gaspardo, Willis, Perkins.
Pesaro: Robinson, Massenat, Delfino, Filipovity, Cain.

Delfino apre le danze dopo un minuto e mezzo con un bel canestro in entrata, imitato subito dopo da Perkins e Thompson che permettono alla squadra pugliese di mettere la testa avanti. Delfino con due triple permette alla squadra marchigiana di provare un primo allungo, subito fermato da un canestro di Willis (12-10 al 6'). Un'altra tripla di Tambone lancia Pesaro al massimo vantaggio della partita sul 17-10, ma una giocata da tre punti di un positivo Perkins permette a Brindisi di rimanere a contatto. La VL tiene la testa avanti fino alla sirena finale del primo parziale che termina sul 23-20 per gli uomini di coach Repesa.

La VL parte forte anche nel secondo parziale e con i canestri di Cain e Filloy allunga di nuovo (29-22 al 12'), ma un 5-0 firmato da Gaspardo e Visconti consente a Brindisi di rimanere sempre in scia. L'Happy Casa mette anche la testa avanti grazie a tre tiri liberi di Zanelli ed a due triple di Harrison (29-36 al 17'). Un canestro di Robinson mette fine ad un parziale da 14-0 della squadra pugliese che ha cambiato completamente l'inerzia della gara. Un altro tiro da tre punti di Harrison, tirato da oltre 8 metri, da a Brindisi il massimo vantaggio della partita sul 32-42 al 19'. Le due squadre tornano negli spogliatoi sul 32-44 per l'Happy Casa che ha girato completamente la gara con un parziale di 22-3 costruito con un'ottima intensità difensiva e ad 11 punti di Harrison.

Filipovity apre il terzo parziale con 5 punti consecutivi che riportano Pesaro a -7 (37-44), ma Perkins e Willis confezionano un 7-0 che da a Brindisi il nuovo massimo vantaggio sul 37-51 al 23'. La squadra di coach Vitucci mantiene sempre alta l'intensità difensiva e domina sotto i tabelloni con 30 rimbalzi catturati contro i 16 dei marchigiani dopo 25 minuti di gioco; e con un canestro da tre punti di Thompson tocca il +19 (43-62). Il parziale si chiude senza particolari sussulti con Brindisi che controlla senza problemi la gara (50-72 al 30').

Zanotti, Robinson e Drell firmano un parziale di 10-0 in apertura di ultimo parziale che riduce le distanze tra le due squadre. Ma Brindisi non si scompone e con i canestri di Harrison e Visconti si mantiene sempre ad una distanza di sicurezza, controllando la gara fino alla sirena finale. Nell'Happy Casa in quattro vanno in doppia cifra con Harrison su tutti con 19 punti. Bene anche Willis, 15 punti e 12 rimbalzi, e Thompson, 15 punti e 5 assist. Nella VL il miglior realizzatore è Drell con 12 punti.

Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Happy Casa Brindisi 70-84

Pesaro: Robinson 8, Massenat, Delfino 8, Filipovity 9, Cain 11, Drell 12, Zanotti, Filloy 6, Tambone 8, Serpilli ne, Calbini ne, Basso ne. All. Repesa

Brindisi: Thompson 15, Harrison 19, Gaspardo 5, Willis 15, Perkins 12, Zanelli 8, Udom 2, Krubally 2, Visconti 6, Guido ne, Cattapan ne. All. Vitucci

Parziali: 23-20, 9-24, 18-28, 20-12.
Progressivi: 23-20, 32-44, 50-72, 70-84.
Usciti per 5 falli: Cain (Pesaro)

Arbitri: Sahin, Attard e Noce

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: