Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Supercoppa LBA, la VL Pesaro vince la partita ma Sassari conquista lo stesso la Final Four

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/14-09-2020/supercoppa-pesaro-vince-partita-sassari-conquista-stesso-final-four-600.jpg

Social

Sesta ed ultima giornata del Girone D della Supercoppa 2020. La Dinamo Sassari sfida la VL Pesaro in una gara che potrebbe regalare ad entrambe il pass per la Final Four che si disputerà a Bologna nel prossimo weekend. Se alla squadra sarda basterà vincere per qualificarsi, i marchigiani lo dovranno fare con uno scarto uguale o superiore a 19 punti. In caso di un successo pesarese con uno scarto compreso tra i 16 ed i 18 punti a qualificarsi sarà Brindisi.

Quintetti base

Sassari
: Spissu, Kruslin, Bendzius, Burnell, Bilan.
Pesaro: Robinson, Massenat, Delfino, Filipovity, Cain.

E' di Burnell il primo canestro della serata al quale replicano subito Delfino e Filipovity con un una bella schiacciata. Bendzius mette la sua prima tripla subito imitato da Robinson. Un altro tiro da tre punti del play americano ed una giocata da tre punti di Delfino lanciano la VL al primo allungo della serata sul 9-15 dopo 4 minuti. La partita si mantiene su buoni ritmi con la squadra marchigiana che mantiene sempre la testa avanti. 7 punti a testa di Tillman e Spissu confezionano un 14-4 che lancia la Dinamo sul 28-23 con il quale si chiude il primo quarto.

Un altro canestro di Tillman apre il secondo parziale, ma Pesaro riesce a rimanere in scia grazie ad altri due canestri da dietro la linea dei 6,75 metri di Robinson e ad un contropiede di Tambone (32-31 al 14'). La gara si mantiene in equilibrio con le due squadre sempre a stretto contatto (40-40 al 16'). Una tripla di Bendzius sul finale del quarto permette a Sassari di tornare negli spogliatoi a metà gara avanti 50-48.

Robinson apre il terzo quarto con la sesta tripla della sua partita e riporta Pesaro avanti nel punteggio, ma sono 7 punti consecutivi di un ottimo Cain a permettere ai biancorossi di allungare di nuovo (52-58 al 23'). Coach Pozzecco rimanda in campo Tillman il quale da il via ad un parziale di 7-0 che permette a Sassari di annullare la fuga pesarese e riportare il punteggio in perfetta parità (62-62 al 27'). L'equilibrio regna sovrano fino alla penultima sirena che fissa il punteggio sul 65-65.

L'ultimo periodo si apre con la tripla di Bendzius, la quarta della sua partita, che poi mette tre tiri liberi permettendo alla Dinamo di riportarsi avanti (71-67 al 32'). Un canestro da tre punti di Filloy ed una schiacciata di Filipovity tengono a contatto Pesaro, con coach Pozzecco che è costretto a chiamare time out a 5'35'' dal termine. I canestri di Cain e Filloy confezionano un parziale di 9-0 per riporta la squadra di coach Repesa a +6 (75-81 al 38'). I marchigiani controllano fino alla fine e portano a casa i due punti, mentre Sassari può festeggiare la qualificazione alla Final Four.

Nella Dinamo in cinque vanno in doppia cifra con Bendzius e Tillman su tutti con, rispettivamente, 17 e 15 punti. Nella VL strepitosa prova di Robinson che chiude con 26 punti e 36 di valutazione. Bene anche Cain che firma 21 punti e 9 rimbalzi.

Dinamo Sassari - Victoria Libertas Pesaro 78-81

Sassari: Spissu 8, Kruslin 5, Bendzius 17, Burnell 13, Bilan 10, Pusica 10, Tillman 15, Devecchi, Gentile ne, Treier ne, Re ne, Martis ne. All. Pozzecco

Pesaro: Robinson 26, Massenat 2, Delfino 10, Filipovity 9, Cain 21, Tambone 2, Filloy 3, Drell 4, Zanotti 3, Serpilli, Basso 1, Calbini ne. All. Repesa

Parziali: 28-23, 22-25, 15-17, 13-16.
Progressivi: 28-23, 50-48, 65-65, 78-81.
Usciti per 5 falli: Zanotti (Pesaro)
Top Rimbalzi: Burnell 8 (Sassari); Cain 9 (Pesaro)
Top Assist: Spissu 6 (Sassari); Robinson 7 (Pesaro)
Top Valutazione: Bendzius 24 (Sassari); Robinson 36 (Pesaro)

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: