Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pesaro, coach Repesa ''La difesa deve essere il marchio di fabbrica di questa squadra''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/15-09-2020/pesaro-coach-repesa-difesa-deve-essere-marchio-fabbrica-questa-squadra-600.jpg

Social

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro chiude con una grande vittoria il girone D della Eurosport Supercoppa 2020. Sul campo neutro del Geovillage di Olbia i ragazzi di Coach Jasmin Repesa battono 81-78 il Banco di Sardegna Sassari.  A fine gara l'allenatore croato ha commentato la vittoria conquistata contro il Banco di Sardegna Sassari:

“Prima di tutto voglio fare i complimenti alla squadra e a tutto lo staff per aver creato un bellissimo clima e spirito di gruppo in queste lunghe settimane fuori Pesaro tra ritiro e Supercoppa giocata qui in Sardegna. In questo torneo abbiamo visto alcune buone cose ma anche tante altre su cui dobbiamo lavorare per migliorare. Per me è molto importante fare un’analisi di questo periodo che ci lasciamo alle spalle anche se l’inizio del campionato è vicino. La difesa deve essere il marchio di fabbrica di questa squadra, in alcune circostanze come ad esempio contro Brindisi abbiamo sofferto molto a rimbalzo.

Dobbiamo lavorare tanto, ma devo dire che dopo più di un mese insieme non c’è mai stato nervosismo e ho notato sempre grande disponibilità e attenzione per crescere ancora. Senza dubbio si tratta di uno degli aspetti più positivi di questa prima parte del nostro percorso. Ora ci prendiamo una piccola pausa, riprenderemo ad allenarci giovedì. Stasera Sassari non ha giocato al 100%, li riaffronteremo in casa alla prima di campionato: sarà un match tosto. Torneranno Gentile e Gandini, saranno più completi. Il nostro obiettivo è chiaro e l’ho sottolineato più volte: dobbiamo farci trovare pronti e competitivi a prescindere dall’avversario che avremo di fronte”. 

Fonte: Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: