Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Milano, coach Messina ''Ottimo primo tempo, poi la difesa ci ha permesso di conservare il vantaggio''

L’Olimpia con una prova da 14 palle rubate (quattro a testa di Punter e Delaney), 18 rimbalzi offensivi, 27 tiri liberi segnati pur sbagliandone 1o e tenendo la Reyer a 5/20 da tre per l’intera gara, ha conquistato la finale di Supercoppa battendo la Reyer. La finale sarà la sesta nelle ultime sei Final Four giocate dal club.

“Sono molto contento – ha detto coach Ettore Messina alla fine -, direi che abbiamo giocato un primo tempo di alto livello, poi nel secondo ci è venuto un po’ il braccino corto, come succede qualche volta ai tennisti, ma la difesa, la difesa che quest’anno vorremmo fosse una nostra caratteristica, ci ha permesso di conservare sempre un buon margine di vantaggio, quasi sempre in doppia cifra. Per cui sono contento, adesso abbiamo un’altra partita, una finale, che proveremo a interpretare nel modo giusto”.

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: