Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Real Sebastiani Rieti ed un mercato senza fine: Marco Di Pizzo preso, Klaudio Ndoja quasi

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/20-09-2020/real-sebastiani-rieti-mercato-senza-fine-marco-pizzo-preso-klaudio-ndoja-quasi-600.jpg

Social

Continua senza sosta il mercato della Real Sebastiani Rieti che dopo aver costruito in estate un roster assolutamente competitivo, nelle ultime settimane sta lavorando per aggiungere al roster affidato a coach Righetti almeno un altro paio di pedine di assoluto valore. A confermare la cosa anche il patron Roberto Pietropaoli che ha parlato così a Il Messaggero - Edizione Rieti:

"Meglio prendere i giocatori prima del 14 ottobre, senza limiti e inserendoli subito, piuttosto che muoversi dopo tra chi resta libero, spesso fuori forma".

E' ormai definito l'arrivo dell'ala-centro Marco Di Pizzo, classe 1998 cresciuto nel settore giovanile del Pistoia Basket e reduce da un campionato di Serie A2 con il Latina Basket chiuso a 2,3 punti e 1,4 rimbalzi di media. A confermare l'affare lo stesso Pietropaoli: "Coach Franco Gramenzi me ne ha parlato bene, e in serie B Di Pizzo può fare la differenza".

La ciliegina sulla torta potrebbe però essere rappresentata da Klaudio Ndoja, classe 1985 protagonista per tanti anni in Serie A e Serie A2 con Scafati, Jesi, Ferrara, Brindisi, Verona, Mantova e Virtus Bologna, con la cui maglia ha pure conquistato la promozione in A nella stagione 2016/2017. Negli ultimi due campionati ha giocato a Tortona e Forlì, dove nello scorso campionato ha fatturato 8,4 punti e 4,7 rimbalzi. La trattativa c'è e le possibilità di vederlo in Sabina nella prossima stagione sono alte.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: