Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

VL Pesaro, Carlos Delfino ''Non mi piace perdere, ma soprattutto non tollero di essere deriso''

Carlos Delfino, capitano della VL Pesaro, ha parlato durante la presentazione della squadra biancorosso avvenuta Domenica scorsa. Queste le sue parole riportate da Il Resto del Carlino - Edizione Pesaro:

"E’ con orgoglio che ho accettato il ruolo di capitano della Vuelle, mai nessuna squadra me lo aveva più proposto dopo la Nazionale juniores argentina. Sarei comunque stato lo stesso Carlos di sempre, anche senza fascia: parlo molto coi compagni, cerco di dare l’esempio e di trasmettere la fierezza di appartenere a un club. Quello che è successo a Sassari con Pusica ha una spiegazione: non mi piace perdere, ma soprattutto non tollero di essere deriso, per questo ho reagito. Le due giornate di squalifica per fortuna non hanno inciso sul nostro cammino in Supercoppa, altrimenti ci sarei stato male e non ricapiterà. Ma una cosa non cambierà: il sapersi far rispettare".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: