Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Pallacanestro Forlì si impone sulla Raggisolaris Faenza

Quello che mancava, dopo la ripresa delle attività, era rivedere le luci dell’Unieuro Arena accese per una partita, sentire il pallone rimbalzare sul parquet e vedere due squadre affrontarsi a viso aperto. È successo oggi, nell’allenamento congiunto che i biancorossi hanno fatto contro la Rekico Faenza, un appuntamento che è arrivato al termine della terza settimana di lavoro.

Come accaduto la scorsa settimana contro Rimini, il punteggio è stato azzerato alla fine di ogni quarto e, nel complesso, il risultato finale ha visto i biancorossi vincere 77-62, con 20 punti di Landi e 14 di Bolpin. Accanto a questo, c’è da sottolineare la prova difensiva decisamente solida da parte dei ragazzi di coach Dell’Agnello.

È stata la prima occasione per vedere in campo con i nostri colori Aristide Landi e Terrence Roderick, che erano rimasti a riposo la scorsa settimana. La squadra ricomincerà a lavorare lunedì. 

Unieuro Forlì – Raggisolaris Faenza 77-62 (22-16; 20-25; 19-12; 16-9)

Unieuro Forlì: Bruttini 5, Natali 10, Rodriguez 6, Roderick 11, Dilas 4, Campori 7, Zambianchi, Babacar, Bolpin 14, Landi 20, Rush NE, Giachetti NE. All: Dell’Agnello.

Rekico Faenza: Testa 10, Anumba 10, Rubbini 7, Marabini, Dell’Omo NE, Ballabio 4, Ly-Lee, Filippini 12, Fuschini NE, Solaroli 4, Bartolini, Petrucci 15. All: Serra.

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Forlì 2.015

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: