Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Kleb Basket Ferrara impegnato sul campo della Pallacanestro Forlì

Dopo Udine, ecco l’Unieuro Forlì, avversaria pure in campionato. All’Unieuro Arena di Forlì, oggi pomeriggio (ore 18, a porte chiuse, ma con diretta sul sito web www.natlive.it), per la Top Secret del coach Spiro Leka seconda uscita amichevole della pre season. Dopo le ottime cose fatte vedere sabato scorso a Ponzano Veneto con Udine, i biancazzurri saranno chiamati a confermarsi contro una delle rivali maggiormente accreditate, che presenta gli ex Roderick e Rush. Forlì è formazione tosta, per cui quella che andrà domani in scena in terra romagnola sarà un’altra gara vera, come del resto già lo è stata quella con Udine.

Lo staff tecnico biancazzurro cerca conferme, difensive ma pure offensive, così come un miglioramento dell’amalgama e della coralità di un gruppo già ben coeso. Con Zampini a continuare il processo di recupero e di rientro in campo, in casa Top Secret vanno segnalati acciacchi, di questi tempi normali, che hanno colpito Vencato, Ebeling e Filoni che, comunque, non dovrebbero avere problemi a scendere sul parquet dell’Unieuro Arena. Dopo il match contro Forlì, capitan Fantoni e compagni saranno attesi dal debutto interno di sabato pomeriggio, quando all’MF Palace, sempre a porte chiuse e con palla a due alle ore 18, scenderà la Scaligera Verona. 

Fonte: ufficio stampa Basket Kleb Ferrara

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: