Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Venezia, coach De Raffaele ''Affronteremo una squadra arrabbiata che vorrà ben figurare nell'esordio in casa''

Coach Walter De Raffaele ha presentato in videoconferenza la seconda partita di campionato tra Cremona e l’Umana Reyer in programma domenica 4 ottobre alle 16.30 al PalaRadi. Diretta su Eurosport Player.

“Troveremo certamente una squadra arrabbiata, che, come giustamente ha dichiarato il suo allenatore, non è rimasta soddisfatta della partita e che, facendo poi l’esordio in casa, vorrà certamente ben figurare. Noi credo che abbiamo il dovere, come ho detto alla fine della partita contro Kazan, di mostrare lo stesso desiderio, la stessa attenzione, sia offensiva che difensiva, perché è una strada che è già segnata, un solco che va scavato sempre di più, perché questa identità per noi diventerà un elemento costante per il resto della stagione.

Cremona è una squadra nuova, con anche giocatori esordienti per questo campionato e quindi con molto entusiasmo. Dovremo essere bravi a limitare credo soprattutto il gioco in transizione e l’esuberanza di alcuni suoi giocatori. E, un’altra volta, il controllo dei rimbalzi, essendo loro molto atletici, potrebbe essere una delle chiavi”. 

Fonte: ufficio stampa Reyer Venezia

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: