Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Olimpia Milano, coach Messina ''Contro il Bayern è stata una partita difficilissima. Sono contento''

Coach Ettore Messina, dopo la partita di Monaco:

“Sapevamo venendo qui che sarebbe stata una partita difficile, contro una squadra molto fisica e ben organizzata, allenata bene, per cui sono contentissimo di aver portato via la vittoria. Ci sono mancati a tratti Punter e Micov, ma quello che mi ha sorpreso di più sono le 18 palle perse, che non è normalmente quello che facciamo. Ma si sono affrontate due buone difese che cambiano tanto e hanno messo in difficoltà gli attacchi. Alla fine noi abbiamo messo due tiri importanti, loro li hanno sbagliati e così abbiamo vinto noi.

Ci sono piccole cose che dobbiamo fare meglio: ci sono stati momenti in cui siamo saltati invece che continuare a difendere o abbiamo perso l’uomo e concesso qualche rimbalzo offensivo a Jalen Reynolds, ma sono state le palle perse l’aspetto di una negativo. Sono felice di aver vinto, perché questa EuroLeague è così, tutti hanno talento, chi più chi meno, per cui i risultati che vengono definiti sorprendenti non sono tali. Mi aspettavo una partita difficilissima e così è stata, soprattutto mancandoci due giocatori è davvero importante aver vinto”. 

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: