Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Virtus Civitanova fa sua un'equilibrata amichevole contro la Vigor Matelica

Seconda amichevole in 48 ore per la Rossella, che dopo Recanati al PalaRisorgimento ha affrontato la Halley Matelica, formazione tra le più accreditate nel campionato di Serie C Gold. E gli ospiti hanno fatto capire il perché di questa ambizioni, tenendo testa per tutti i 40’ a una Virtus che, però, all’assenza già nota di Vallasciani (problema alla caviglia che lo terrà ai box per un paio di settimane) ha aggiunto pure quella di Casagrande, tenuto precauzionalmente a riposo per un piccolo problema alla schiena.

La Rossella ha fatto suoi tre quarti su quattro, lasciando solo il secondo ai biancorossi, ma l’equilibrio è stato sostanziale per tutta la durata dello scrimmage. Senza Casagrande, coach Mazzalupi lancia in quintetto Amoroso e il capitano (ex dell’incontro) risponde segnando tutti i primi 14 punti virtussini. Ma dall’altra parte c’è un Alunderis altrettanto ispirato (11 dei suoi 18 punti nel primo quarto) e allora solo la tripla finale di Rocchi consente alla Virtus di fare suo il primo periodo. Il botta e risposta è continuo anche nel secondo periodo, nel quale Matelica è più cinica degli aquilotti e fa suo il bottino. Il terzo quarto è sicuramente il migliore della Rossella, che vede finalmente anche Milani scaldare la mano e, insieme ad Amoroso, scavare il solco che dà alla Rossella il controllo del periodo.

Nell’ultimo quarto c’è ampio spazio per i giovani da ambo le parti, uno scatenato Di Grisostomo riporta sotto la Vigor dopo la fuga iniziale della Virtus, ma nel finale è di nuovo Milani a griffare il successo virtussino nella quarta mini-partita da 10’. Ora per la Rossella una domenica sul divano, prima di tornare a sudare a partire da lunedì. Martedì, però, si torna già in campo e per un test decisamente di alto livello: alle 18 al PalaPrometeo Estra sfida intrigante contro la Luciana Mosconi Ancona.

ROSSELLA CIVITANOVA - HALLEY MATELICA 79-70

CIVITANOVA: Montanari, Ciarapica 4, Cognigni 5, Andreani 9, Felicioni 3, Amoroso 20, Lusvarghi 6, Rocchi 16, Tessitore, Milani 16. All. Mazzalupi

MATELICA: Alunderis 18, Di Grisostomo 12, Monacelli 10, Di Simone 10, Caroli 6, Ciampaglia 5, Vissani 5, Markus 4, Pelliccioni, Poeta, Strappaveccia. All. Cecchini

PARZIALI: 17-15, 18-21, 25-17, 19-17.

Fonte: ufficio stampa Virtus Basket Civitanova Marche 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: