Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Milwaukee Becks Montegranaro, ufficiale la conferma del vice allenatore Alessandro Gentili

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/04-10-2020/milwaukee-becks-montegranaro-ufficiale-conferma-vice-allenatore-alessandro-gentili-600.jpg

Social

Continuando con lo staff tecnico, abbiamo il piacere di confermare per il secondo anno consecutivo, Alessandro Gentili.
Alessandro ha iniziato la sua avventura nei Milwaukee Becks vestendo la maglia da giocatore, ha poi deciso di voler ricoprire un altro ruolo, sedendo accanto al nostro coach Giacomo Funari.  Sicuramente sarà stata una sfida, ma è stato in grado di affrontarla nel migliore dei modi. Abbiamo però voluto sentire un suo personale giudizio riguardo la stagione passata, conclusasi anticipatamente.

-Alessandro, l’anno scorso per il primo anno hai vestito i panni da secondo allenatore. Come è stato?
"Come primo anno direi che è stato positivo - ci tiene ad iniziare così - Ci siamo confrontati con una nuova realtà. Io in primis mi sono dovuto confrontare con un ruolo che non avevo mai fatto prima, e che ha inevitabilmente portato a diverse responsabilità".

- Cosa secondo te funziona e cosa dovrebbe essere migliorato??
"Abbiamo avuto diversi alti e bassi, ma abbiamo sempre cercato di dare il massimo. Quest’anno ci aspettano molte insidie nel nostro percorso di crescita. I ragazzi si stanno preparando nel migliore dei modi per confermare i progressi fatti la scorsa stagione e migliorare alcuni aspetti che costituivano dei punti deboli, come ad esempio l’essere sempre costanti durante tutto il match senza abbassare mai la guardia. - tiene poi a precisare - Ci stiamo focalizzando soprattutto su questi aspetti. Sono contentissimo di poter lavorare nuovamente con questo gruppo fantastico. Cercheremo di toglierci più soddisfazioni possibili, basando il lavoro soprattutto sul concetto di gruppo".

Che dire? Le premesse sono buone, la voglia di battersi e di mettersi in gioco non ci è mai mancata, manca solo di vederli in campo. Facciamo un grande in bocca al lupo anche ad Alessandro.

Fonte: pagina Facebook Milwaukee Becks Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: