Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

J Basket Monferrato, buona la prima amichevole contro Omegna

Grandi sorrisi e grande curiosità per quella che è stata a tutti gli effetti la prima uscita della Novipiù JB Monferrato, in un allenamento congiunto disputato a porte chiuse con la Paffoni Fulgor Omegna, che propone un roster molto solido ed aperto per affrontare da protagonista il prossimo campionato di Serie B.

Buone impressioni in questo primo scrimmage, i due coach Mattia Ferrari e coach Marco Andreazza hanno deciso di non tenere il punteggio, nonostante ciò on è mancato l’agonismo e non sono mancate nemmeno giocate da highlights, grazie soprattuto alla potenza di Gora Camara dentro l’area e ai balzi straordinari di Sam Thompson, che ha subito fatto capire ai suoi nuovi tifosi (e a tutti coloro che hanno visto la partita in diretta su YouTube) quali siano le sue principali qualità, e al repertorio messo in mostra da Daniel Donzelli (nella foto) sui due lati del campo.

Non ha giocato l’altro straniero, l’argentino Lucio Redivo (riposo precauzionale) così come non era a disposizione il classe 2003 Alessandro Sirchia che sta ancora recuperando dal suo infortunio.

La squadra tornerà al lavoro lunedì, in vista del primo appuntamento ufficiale della stagione, ovvero l’esordio in Supercoppa Centenario contro l’Edilnol Biella. 

Fonte: ufficio stampa J Basket Monferrato

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: